30 Giugno 2020

Al Duino&Book i consigli di Nella Ulcigrai, la baba de Borgo

el sunto Flavio Furian e Massimiliano “Maxino” Cernecca, presenteranno martedì 14 luglio alle 18 il loro nuovo libro dal titolo "Meio un omo ogi e uno doman"

Squadra che vince non si cambia. E così, ad un anno esatto dal primo libro “Il manuale della boba de Borgo”, che viaggia verso quota 8.000 copie vendute, il duo Flavio Furian e Massimiliano “Maxino” Cernecca torna in libreria con un nuovo capitolo della saga della famiglia Ulcigrai: “Meio un omo ogi e uno doman“. Questa volta l’opera, edita dalla casa editrice di Diego Manna White Cocal Press, è dedicata alla madre di Uolter, Nella, impegnata a raccontarci aneddoti, ricette, amori adolescenziali, pettegolezzi e tante altre curiosità della sua vita.

Il libro è stato pubblicato in aprile, ma si è dovuto aspettare fino ad oggi per una presentazione vera e propria dal vivo. L’appuntamento è martedì 14 luglio alle 18 presso il Ristorante San Mauro, Sistiana 122, all’interno della cornice del Duino&Book, festival che ogni anno organizza questo tipo di incontri.

Il libro parte proprio da dove “Il manuale della boba de Borgo” ci aveva lasciato, ovvero dalla convinzione, una volta seguiti gli insegnamenti di Uolter, di essere diventati anche noi delle bobe, dei veri uomini. E invece Nella Ulcigrai, da buona madre di famiglia, nel suo speciale preambolo definito “pre-ombolo”, mette in subbuglio il lavoro del figlio facendo subito chiarezza sui ruoli in casa. Fine dello spazio dedicato alle bobe quindi, qua si parla di babe. Troveremo così capitoli dedicati alla sua formazione dalle suore mascoline, a come evitare i temibili strafanici, a come destreggiarsi in cucina impanando anche l’impossibile (addirittura direttamente l’olio) e a come mantenere buoni rapporti con la vicina Faustina, con l’aiuto di un po’ di esplosivo al plastico.

Non mancano poi i consigli di moda e depilazione, tra cerette a lume di candela e “parucole”, speciali parrucche dedicate alle parti intime. Nella vanta una cultura a 360° e saprà consigliarci anche delle mete speciali per le vacanze, come le Isole Incoconate, dove si mangia a più non posso, o la città con una scontrosa grazia simile a Trieste, New Yorkamare.

E non può mancare la parte più osè, con lo speciale “Kamaresutra” in cui oltre a una variante del classico missionario spunta la posizione del cevapcicio, quella del mussato tigre, del brodo de bechi e del cocal, per chiudere in bellezza con le previsioni a luci rosse per tutti i segni zodiacali: l’eroscopo.

Il libro si trova già in libreria nonché online su amazon, e sarà possibile acquistarlo anche il giorno della presentazione.

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.