3 Febbraio 2020

Clementina racconta la Risiera di San Sabba ad Aurisina

el sunto Martedì 4 febbraio alle 19 ad Aurisina la presentazione del libro "La trisnonna Clementina e la Risiera di San Sabba

Martedì 4 febbraio alle 19, presso l’agriturismo Juna, Località Aurisina, 97/c, verrà presentato il libro “La trisnonna Clementina e la Risiera di San Sabba”, scritto da Alessandro Slama con disegni di Roberta Zucca.

“La trisnonna Clementina e la Risiera di San Sabba” racconta la storia realmente accaduta di Clementina Tosi, bisnonna dell’autore, uccisa dai nazisti nella Risiera di San Sabba di Trieste nel 1944, per aver ospitato nella propria abitazione due persone coinvolte nel controspionaggio. Proprio nella Risiera di San Sabba c’è una targa che ricorda i quattro caduti della missione alleata del capitano Valentino Molina: il capitano stesso, il tenente colonnello Francesco Sante De Forti, Guido Gino Pelagalli e la signora Clementina Tosi vedova Pagani.

L’obiettivo della pubblicazione del libro è quello di trasmettere ai bambini la conoscenza di un pezzo di storia importante di Trieste, utilizzando un linguaggio delicato, ma che trasmetta la consapevolezza della differenza tra bene e male e del valore della memoria e della libertà.

Le prime presentazioni si sono svolte la settimana scorsa. Alla biblioteca il tram dei libri, a Opcina, molti bambini hanno partecipato attivamente alla lettura animata della storia da parte degli autori, scoprendo così la realtà della Risiera di San Sabba. Il giorno dopo, proprio nella Risiera stessa, si è svolta la presentazione più istituzionale e dedicata a un pubblico adulto, approfondendo la storia vera da cui il libro trae spunto.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.