15 Ottobre 2019

Quando la scrittura creativa incontra il benessere personale

el sunto Sabato 19 ottobre alle 9.30 presso l'associazione Clic inizia il percorso di scrittura intitolato “Scrivere Lasciare Andare"

“SCRIVERE LASCIARE ANDARE”: al via il percorso sulla narrazione del sé sul tema del lutto e del cambiamento.
Si tratta di una serie di 5 incontri a cadenza mensile dove i partecipanti potranno sperimentare tecniche di scrittura creativa e, anziché concentrarsi esclusivamente sulla resa stilistica, potranno elaborare in nuovi termini e da nuove prospettive i propri vissuti personali.
Il percorso è condotto da Erica Costantini – psicologa e psicoterapeuta – e Marco Galati Garritto – curatore editoriale e formatore allo storytelling. Il gruppo, nella co-conduzione dei due professionisti, diventa lo specchio che rimanda agli scrittori e alle scrittrici l’immagine dell’esperienza che stanno raccontando. I partecipanti acquisiranno gli strumenti tecnici per scegliere quali parole, quali frasi e quali storie raccontare a sé, alla vita e agli altri e, con l’aiuto del gruppo, dare forma a narrazioni diverse della propria esperienza di lutto.
Erica Costantini ci ricorda come “ogni cambiamento, anche il più desiderato, comporta la perdita di qualcosa, e ogni perdita, anche la più dolorosa, implica una trasformazione, il dispiegarsi di una prospettiva diversa, l’inizio di un capitolo nuovo”.
La pratica di scrittura, secondo Marco Galati Garritto, “ci permette di sperimentare le varie storie possibili che sono nascoste tra le righe qi quell’unica versione che continuiamo a raccontare a noi stessi. La trasformazione di un vissuto in un testo narrativo consente a ciascuno di noi di entrare in un contatto con il proprio immaginario, andando a reperire le parole che più sente corrispondergli per raccontare la propria esperienza.”
L’ingresso è libero, con prenotazione via mail a marco.galatigarritto@gmail.com o al 3287848343.

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.