11 Agosto 2019

[ANNULLATO] Halamoye Festival porta per la quarta volta l’elettronica sulle rive dell’Isonzo

el sunto La location del festival, è unica nel suo genere, un’area attrezzata per grandi eventi sulle rive dell’Isonzo, dotata di palchi, bar, e camping

IL FESTIVAL È STATO ANNULLATO CAUSA PREVISIONI METEO AVVERSE!!!

Dal 23 al 25 Agosto, a Tolmin (SLO), sulle rive dell’Isonzo, avrà luogo la quarta edizione del HALAMOYE FESTIVAL, ovvero la manifestazione di musica elettronica con il raggio più ampio che si possa attualmente trovare in zona.

Per tre giorni, infatti, su più palchi, si esibiranno più di 50 artisti, offrendo un range di generi musicali che va a coprire la quasi totalità dei gusti.

Il focus di quest’edizione, nonché il claim della manifestazione è “ONE TRIBE”, e vuole
racchiudere lo spirito di unione e collaborazione tra i vari gruppi che hanno lavorato alla creazione del mosaico musicale di questo festival.

Halamoye è infatti l’unica manifestazione in grado di unire le crew provenienti da ogni parte della Slovenia e dai paesi confinanti, crew che portano in dote talentuosi artisti emergenti, dj e produttori che spaziano dalla Techno, per arrivare fino al Drum’n’Bass, passando per la Tech-House e la Trance, con il bonus di un evento Silent Disco Rash.

La location del festival, è unica nel suo genere, un’area attrezzata per grandi eventi sulle rive dell’Isonzo, dotata di palchi, servizi igienici puliti, bar, campeggio e spiaggia e c’è la possibilità di usufruire del free-camping e di fare il bagno sulle rive del fiume, sempre accompagnati da una selezione musicale che fa della qualità il suo sinonimo.

Ecco una manciata di nomi delle crew e dei loro artisti che vi si esibiranno:

Gli ospiti principali sono DAVIDE MANALI, italiano ma con una storia internazionale alle
spalle, essendo stato per molti anni resident alla leggendaria Ambasada Gavioli di Izola,
SINCRONISM, anche lui italiano, talentuosissimo e con svariate produzioni che gli stanno
fruttando consensi importanti, lo sloveno DJ SHARK A.K.A. SHARKASTIQUE TUNES,
personaggio di spicco nella capitale slovena e nome di riferimento quando sui parla di
musica House, ed ALEX NEMEC, produttore sotto il nome JAAP LIGHTART.

Halamoye però non è un semplice festival, ma è sopratutto un punto di incontro tra artisti, promoter, dj e pr, una vera e propria fiera di settore dove nascono non solo nuove amicizie, ma anche collaborazioni tra artisti e programmazione eventi futuri.

Ai nomi dei dj ospiti infatti si vanno ad aggiungere le varie tribe locali, tra le quali:

CONFESSIONS, con Wookie Woo, Chulliano Lexis, Minivan, Rand Saego, Van der Urh

CRAZY FOR LIFE, con Dom3n, Jona, Anne Dot, Gaaps, Edina

MUSAIQ con Max Sebastien (già resident ad Ibiza), Dj Did, Brtinzz, Bojan Mandic, Mindwalk, Kinn, Chi, Plozner e Lixi.

TECHNO 3P EVENTS con i carismatici Ian Carlast, Aleks Daniels e Martin M

DIVERGENT SOCIETY con Sub Tera, Run n Bass e Degenerate Bass

FUSIA con Saturday Simon e Ivan Pracca

FLYING CARPET con la psichedelia di Agent Mushroom

SI:NONYM con l‘energica Katarza

SHTRAYFIX con KusTech, Ayit, 9T8 e Jawtwist

NOTRUF RECORDS con Dr.Chrf, Tobias Somer. Meko, Alex Somer e EmVi

CLOCKWORK RECORDINGS con Kevin Davis e Yana Lane

AUGE MAL BEAT con Matjosh e Tim B

FANKADELIC ENT., con Wide Dimension

HOUSE HUSTLERS con Elmin Mumyyn e Sale Scaletta

ILLUSION ART con Adamm, Aia, Illman e Vidda

MILD ‘N’ MINTY con Indian X, Dj Zweis, Ben Gashi e Sima Deep

I biglietti per l’intero festival sono disponibili a QUESTO LINK al prezzo di €34,00

MA C’È LA POSSIBILITÀ DI AVERLI AL PREZZO SCONTATO DI €30,00 CONTATTANDO I PROMOTER, PER MAGGIORI INFO SCRIVETE UNA MAIL QUI

Tag: , , , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.