20 Novembre 2015

Tetris tra raffinatezza pop e festazza reggae

el sunto Doppio appuntamento nel weekend di Tetris

Doppio appuntamento nel weekend di Tetris. Venerdì sul palco di via della Rotonda 3 salirà Valentina Lupi, cantautrice italiana attiva nel circuito indipendente sin dai primi anni del Duemila. I suoi due album (“Non Voglio Restare Cappuccetto Rosso” del 2006 e “Atto Terzo” del 2011) hanno già fatto parlare molto di lei. Quest’anno è uscito l’ep Partenze Intelligenti, che la vede spostarsi verso un’elettronica soave e malinconica (a volte quasi à la Air), umanizzata da una voce tra le più interessanti in giro, un basso elettrico e suoni retrò come quelli del rhodes, del minimoog e di vecchi pianoforti (ma pure archi e chitarre acustiche). Pop raffinato, si potrebbe dire: arrangiamenti sapienti e testi mai banali.
Prima di lei, Ambra Drius e la sua chitarra. A conclusione, la selezione musicale sarà a cura di digitinis: nu-disco, indie dance, sciccherie e tamarrate all’insegna delle tinte pastello e della nostalgia canaglia.

Sabato invece serata all’insegna del reggae con Hiebamala, gruppo nato nel 1998 che ha radici nel Clan De Gajet, attivo dal 1994 e nell’esperienza del frontman Carlo Premdhyan Sandrin coi Running Stream nella seconda metà degli anni Novanta. I fan del genere sono avvisati. “Hic Sunt Leones” è il nuovo disco della HIERBAMALA, uscito a dicembre 2013. Così scrivevano gli antichi latini sulle mappe, indicando i territori sconosciuti e la Hierba arriva da lì e porta con sé il gioco del mistero e “dell’oltre”. Qui ci sono i leoni è suonato in levare in stile reggae’n’roll, diviso in dieci brani – più alcune ripetizioni in remix e dub version a cura di Albion (sound engineer di Kayamama) – a cui partecipano le bravissime Kayasisters, le trasgressioni ipnotiche della PowaFlowa Family o l’intromissione di Dj Aladdin di Radio Dj. C’è un sacco di gente dai gruppi dell’Insubria Rebelde come i fiati Biagio e Fede da Harddiskaunt e Matt Price da Uniposka.

Durante il tour estivo la Hierba ha avuto modo di aprire i concerti ai Radici nel Cemento al Carroponte e al Parco Tittoni di Desio (MB), riscuotendo grande successo.
Afteshow, decisamente in linea con la serata, affidato a Kwalaman Selecter (ska / reggae/ dancehall / dub).
Tutti gli eventi di Tetris, come sempre, sono ad ingresso riservato ai soci.

Tag: .

Un commento a Tetris tra raffinatezza pop e festazza reggae

  1. Fabio Taddei ha detto:

    Valentina Lupi ha una voce d’altri tempi. Stupenda e raffinata. Un talento naturale che dovrebbe avere più successo. Non perdetevela!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *