4 Novembre 2014

Al via il crowdfunding per realizzare Bibbie di contrabbando

el sunto Parte oggi, 4 novembre, sul sito www.bookabook.it la campagna di crowdfunding del mio primo romanzo “Bibbie di Contrabbando”.

“Uno sguardo distorto, edulcorato, compassionevole alla storia della mia famiglia tra Spagna rivoluzionaria, texani reazionari e carceri comunisti.”

Parte oggi, 4 novembre, sul sito www.bookabook.it la campagna di crowdfunding del mio primo romanzo Bibbie di Contrabbando.

Per chi non fosse avvezzo, il crowdfuding è un modo per finanziare un progetto dal basso, con un contributo da parte di chi vuole sostenere una impresa, un progetto, una idea, un prodotto culturale. In cambio, si possono ottenere i cosidetti “premi”. Nel caso del libro, si potrà ricevere l’ebook, o la copia cartacea, o altri premi a seconda del contributo dato. Il tutto avviene online. Si può contribuire con una qualsiasi carta di credito.

Intanto Ivan Bormann sono io. E’ la prima volta che mi cimento nella scrittura di un romanzo. Solitamente mi occupo delle sceneggiature dei miei film, che solitamente dirigo, ma il pallino di scrivere sempre c’è stato.

Anni fa un editore mi disse che avevo talento grezzo ma che dovevo usare materiale che conoscevo meglio, più da vicino, e che avevo una storia famigliare così bizzarra che già sarebbe stato materiale interessante.

Ecco, parto da lì. Una storia di una Linea de la Concepcion, nome del paese di mia mamma, ma anche concetto che passa dalla Andalusia al confine con Gibilterra e con le colonne d’Ercole, per tuffarsi nell’oceano e riapparire nel confine tra Texas e Messico, per poi lanciarsi in qualche buco del deserto e sbucare fuori da una foiba del Carso e fermarsi a Trieste, dove son nato e vivo. Una storia che parla a modo mio, in maniera sghimbescia di politica, religione, fede, famiglia, questo e quello. E tanto di Trieste, come tanto de La Linea e tanto dei confini che mi attraversano o mi siedono accanto ridendo sornioni.

10743253_10152522566343505_198504775_n

Tornando al Crowdfunding l’idea è questa. Vi piace la copertina? Vi piace l’anteprima delle prime pagine, la quarta di copertina? Credete che possa farcela a scrivere una cosa decente? Mi date un contributo e se arriviamo a 2000 euro, lo facciamo! E vi arriva il libro. Altrimenti i soldi vi vengono restituiti. Semplice.

Se vuoi saperne di più ecco il link diretto al progetto Bibbie di contrabbando

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.