10 Luglio 2014

Its e Trieste Fashion Victims

el sunto Arriva a Trieste il fashion contest ITS - International Talent Support. Ecco il punto dell'esperta di fashion triestino Chanel Slavich

ITS – International Talent Support e TRIESTE FASHION VICTIMS
* News dal Fashion System triestino *
di Chanel Slavich

SINDACO TESTIMONIAL. Alla prossima edizione del fashion contest ITS – International Talent Support – del 11-12 luglio prossimo all’ex Pescheria con relativa sfilata finale e successivo fashion party all’Ausonia, si vedrà il gradito ritorno del Sindaco di Trieste, già intervenuto alla manifestazione dello scorso anno. Questa volta Roberto Cosolini, anche in virtù dell’altezza, dovrebbe sfilare come testimonial, ripetendo così in altra forma la sorpresa del tuffo all’Olimpiade delle Clanfe.

QUALCOSA DI COOL. Gli ambienti bene informati di Palazzo Cheba riferiscono che la decisione del sindaco di scendere in passerella sia conseguenza dell’invito di Matteo Renzi agli esponenti del PD a “fare qualcosa di cool”. Il sindaco avrebbe tentato di dare il proprio contributo facendo sponsorizzare dal Comune la sfilata RiciclAbiti del 15 giugno scorso. Ma l’iniziativa non è stata ritenuta abbastanza cool da Maria Elena Boschi che ha così imposto la passerella internazionale di ITS per il previsto forte ritorno d’immagine.

MISS MASS. Com’è noto, i concorsi di bellezza sono la via maestra per farsi conoscere e sfondare nella carriera di modella. Le selezioni triestine di Miss Italia sarebbero a rischio invalidazione per difetto di giurisdizione a causa di un ricorso internazionale a Miss Mondo, presentato dallo staff di Miss TLT. Grazie al fatto che i Topolini sono stati costruiti durante il GMA, invece si è svolto il 21 giugno scorso senza problemi giuridici il primo dei sette casting di Miss Topolini.

TESTIMONIAL D’OPPOSIZIONE. Alla finale di Miss Topolini sarà presente come ogni anno in giuria il consigliere comunale Paolo Rovis. La novità di quest’anno è che parteciperà da testimonial alla sfilata dei Mister Topolini, come risposta dell’opposizione alla discesa in campo del sindaco sulla passerella di ITS.

STREET TRIESTE FASHION STYLE. Un “appassionato di fotografia e street art” ha ideato la pagina facebook “Street Trieste Fashion Style”. Sotto la foto del 10 giugno 2014, titolata *TROUBLE*, una commentatrice scrive:”Adieu Boboisme, je suis chic et c’est tout” annunciando così il proprio passaggio dallo stile boba allo stile fighetto.

FASHION PARI OPPORTUNITA’. Sulla stessa pagina facebook, sotto la foto *ALLSTAR* del 4 giugno 2014, una commentatrice osserva:”Non si può fotografare solo giovani, magre, belle, la strada è fatta di altro….in particolare a Trieste!!!!”. La Commissione Pari Opportunità sta facendo predisporre la pagina facebook “Street Trieste Old Curvy Style” . Accanto a ITS è in via di realizzazione il fashion contest ITIS – International Trieste Inside Smart.

FASHION DANGER. Con l’arrivo dell’estate si sta propagando esponenzialmente tra le ragazze la moda di portare shorts, minishorts, microshorts, cool-out-shorts, con il costante rischio per i pedoni di intopparsi, cadere o andare a sbattere e per automobilisti, motociclisti e ciclisti di provocare incidenti. Nei prossimi giorni il Comune collocherà segnali stradali con l’avviso “Attenzione: SHORTS!” tra Viale XX Settembre e Piazza Unità.

MODEL DNA. E’ stato pubblicato sulla rivista scientifica internazionale Fashion Science un articolo dal titolo “Model DNA” che presenta i risultati di una ricerca commissionata dalla ONLUS triestina Castello di Boranera. Dai risultati della ricerca emerge un’altissima correlazione statistica tra l’appartenenza al profilo socio-culturale denominato Squinzia Girl e la professione part-time o full-time di modella. Altrettanto alta è risultata la correlazione con i cluster maschili denominati Nagana Baloner e Top Cotoler.

FASHION TV. “Senza FashionTv non vivo” ha scritto su facebook una fashionista triestina. Non staccatele il canale, per carità! Bye bye.

Chanel Slavich

Tag: , , .

40 commenti a Its e Trieste Fashion Victims

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.