8 Gennaio 2014

Monfalcone, 10.000 euro a sostegno delle attività sociali

Diecimila euro per le associazioni nel settore sociale, di cui 6.000 andranno a sostenere l’attività di 13 sodalizi cittadini e 4.000 euro alla convenzione con il Volontariato cittadino: il riparto, effettuato con l’assestamento di bilancio, assegna contributi dai 300 ai 650 euro alle associazioni cittadine che nel corso del 2013 sono hanno realizzato progetti importanti per la salute e la società. A beneficiare dell’intervento saranno l’Ant (per i progetti di screening), Incontriamo (per ”Giovani senza confini”, attività di animazione giovanile alla struttura protetta di via Crociera), Banco Alimentare Fvg, Anffas (per il soggiorno montano per anziani) Agesci, Centro Aiuto alla Vita (per l’acquisto di pannolini e latte artificiale), l’Acat (per il progetto ”Senza alcol è meglio”), Da donna a donna, A.P.Sa.M (per la formazione dei volontari), l’Alzheimer Isontino (per il progetto ”Qualcosa di me”), la Federconsumatori (per il progetto ”Prezzi in vista”), Andos e Aias. I 4.000 euro restanti andranno all’Associazione Volontariato Cittadino, ovvero un insieme di associazioni che fungono da sostegno ai Servizi Sociali fornendo alcune prestazioni (per esempio l’anticipo dei contributi concessi a soggetti in difficoltà).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.