14 Ottobre 2013

Spazio all’arte sabato sera alla Comunità degli Italiani di Lussinpiccolo

Una ventata d’arte e di vitalita’ giovanile e’ approdata sabato sera alla Comunita’ degli Italiani di Lussinpiccolo. Oltre cinquanta soci della Comunita’ degli Italiani, accompagnati dal giovane presidente Mauro Gorjan sono stati accolti nel salone d’onore del museo di Palazzo Fritzy dai dirigenti della locale Comunita’ con la ferma e comune intenzione di arrivare molto presto ad un vero e proprio gemellaggio. Il presidente della Giunta esecutiva Mariano L. Cherubini ha subito invitato i presenti ad un minuto di raccoglimento alla memoria delle oltre trecento vittime del naufragio di Lampedusa.
Rilevata una grande preparazione artistica nell’esibizione del programma culturale che prevedeva un spettacolo presentato dalla Filodrammatica adulti diretto da Sanja Biloslav con lo sketc: “Ne arte, ne parte”. Per la sezione fisarmoniche curato dal prof. Branislav Ostojic’ una espressione acustica eccellente e’ stata provocata dalle tastiere delle fisarmoniche dei giovani di Grisignana. Abbiamo ascoltato con piacere Marko Mirosav in “Romagna mia” e “Dvije narodne”, Paolo Biloslavo “La piemontesina”, e Luka Biloslavo “Plovi, plovi”. Grande il successo ottenuto dalla giovane cantante – chitarrista Cristina Antonac che ha presentato al folto pubblico tre pezzi: Eros Ramazzotti “Angelo disteso al sole”, Michael Bubble “Home” e Oliver Dragojević “Pismo moja”.
Il breve informale incontro tra le Comunita’ di Grisignana e Lussinpiccolo e’ stato creato per concretizzare un saldo rapporto di amicizia, una reciproca collaborazione tra soci giovani e maturi. Un appuntamento speciale per chi ama la musica e a chi l’ascolta con passione. All’insegna delle due Citta’ il primo incontro culturale con l’intervento dei suoi Sindaci. Ospiti speciali per Grisignana erano presenti il Sindaco Claudio Stocovaz, che ha messo in rilievo l’incontro lussignano, accompagnato dal presidente del Consiglio comunale Sabina Sorčić-Prodan. Il Sindaco di Lussinpiccolo Gari Cappelli era rappresentato dal vicepresidente del Consiglio comunale cap. Mario Camali. Negli interventi dei presidenti delle due Comunita’, Mauro Gorjan per Grisignana e Anna Maria Saganić per Lussinpiccolo e’ prevalso l’impegno di una reciproca occasione di nuovo incontro e’ stata programmata nel prossimo anno 2014. Lussinpiccolo a Grisignana, la citta’ degli artisti per la XXI edizione dell’Ex Tempore, e Grisignana a Lussinpiccolo invece per il tanto atteso arrivo dell’Apoxiomen nel suo habitat definitivo, nel nuovo Museo isolano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.