27 Maggio 2013

Registra il tutto esaurito il primo “Open Day” del Punto Franco Nuovo del Porto di Trieste

Cinque pullman con i posti esauriti: il primo ”Open Day” del Punto Franco Nuovo del Porto di Trieste ha registrato il tutto esaurito. Politici, famiglie, giovani coppie, curiosi, giovanissimi hanno aderito all’iniziativa promossa dalla presidente dell’Autorita’ Portuale, Marina Monassi, assieme all’associazione degli spedizionieri e ai terminalisti.

Il tour guidato si e’ sviluppato in autopullman attraverso i moli dove arrivano i contenitori che hanno fatto stabilire a fine 2012 il record di traffici dello scalo giuliano, e da dove partono i ”treni blocco” con le merci dirette verso le destinazioni europee. Il giro del Punto Franco Nuovo e’ cominciato dal molo V con sosta e visita del capannone frigorifero 55, mentre nello specchio acqueo antistante si assisteva alle evoluzioni di un rimorchiatore. A seguire il tragitto in pullman sulla sopraelevata, che ha offerto una panoramica dall’alto sui terminali portuali, prima di arrivare al molo VII per seguire le operazioni portuali su una nave contenitori. Il tour e’ proseguito alla volta del terminale Ro-Ro del molo VI con una breve sosta al punto di incontro portuale alla radice, per la proiezione di un breve video sul Porto e le sue strategie di crescita. (ANSA).

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.