10 Maggio 2013

Morto ieri un operaio, travolto e ucciso in porto Monfalcone

Un operaio di 54 anni, Giovanni Cornacchia, e’ morto  ieri travolto da un convoglio ferroviario al porto di Monfalcone (Gorizia). L’uomo, originario di Altamura (Bari), e’ rimasto schiacciato sotto le ruote di un locomotore mentre stava dando indicazioni via radio ai colleghi, dipendenti di una ditta esterna specializzata nella movimentazione di merci su rotaia, che opera in appalto all’interno dello scalo monfalconese

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.