10 Maggio 2013

Centri estivi: tante proposte per l’estate a Monfalcone

Si terranno dal 1 al 26 luglio 2013 i Centri estivi organizzati dal Comune di Monfalcone, suddivisi in due turni di dieci giorni ciascuno (il primo turno dal 1 al 12 luglio, il secondo turno dal 15 al 26 luglio). Come sempre, le proposte saranno tre: una per la scuola dell’infanzia, una per la scuola primaria e una per la secondaria.

Il centro per bambini in età di scuola dell’infanzia avrà come filo conduttore il racconto della storia di Verdolino, buffo personaggio di fantasia, che sarà il protagonista di una fiaba inventata dagli stessi bambini, che si avvicenderanno nel racconto. Saranno creati i personaggi della fiaba e gli strumenti musicali, ci saranno il canta bimbo e una piccola gara canora, ma anche gare di capriole, torneo di canestri, staffette, nonché una visita alla biblioteca comunale e in piscina comunale.

Il Centro per i bambini in età da primaria sarà dedicato a un’attività la settimana: dal 1 al 5 luglio ci sarà la settimana dell’Arte, che vedrà la realizzazione di vari laboratori artistici di pittura, dall’8 al 12 luglio la settimana della Musica con balli di gruppo, creazione di strumenti musicali, disegni ispirati dalla musica, ritmi e canzoni in inglese ed esibizioni canore, dal 15 al 19 luglio la settimana del Circo che offrirà ai bambini la possibilità di cimentarsi in semplici attività circensi quali il tiro al barattolo e il lancio del cerchio e di indossare i panni di simpatici clown, e dal 22 al 26 luglio la settimana del Gioco con giochi vecchi e nuovi (palla prigioniera, al torneo di dama, memory, cruciverbone, giochi di parole in italiano ed in inglese). Sono poi previste uscite a Sistiana, Grado, e alla piscina dell’Albatros. Per i centri estivi rivolti ai bambini in età di scuola dell’infanzia e primaria è possibile richiedere il servizio di pre accoglienza (alle ore 7.30) e di post accoglienza (fino alle 17.00). Il servizio verrà attivato in presenza di almeno 5 richieste. Se si opta per tale servizio non si può usufruire del servizio di scuolabus.

Infine ci sarà il centro estivo per le scuole secondarie, con le parole d’ordine «Gioco, sport, aria aperta, movimento»: gite in bicicletta alla scoperta del territorio, uscite a Sistiana, Grado, attività di canoa, windsurf, tennis volley e tante sfide e tornei nonché laboratori artistici e creativi. Come consuetudine, al termine del servizio in ogni centro viene realizzata una festa conclusiva a cui sono invitati a partecipare anche i genitori. Si ricorda che quest’anno le tariffe sono state ”riprogrammate” in base all’Isee: una famiglia con Isee inferiore ai 12.000 euro pagherà 130 euro indipendentemente dall’età del bambino; una con Isee da12.000,1 a 35.000 euro pagherà 160 euro, una con Isee superiore 210 euro. Le iscrizioni per i turni di infanzia e primaria si aprono l’8 giugno, quelle per la secondaria il 10 giugno.

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.