8 Aprile 2013

Monfalcone, bilancio del Comune: stallo per il patto di stabilità

Bilancio immobilizzato, impossibilità di pagare le ditte che devono o hanno già fatto lavori, rischio di stop a tutti i progetti (vedi voucher per i giovani) in programma: queste le conseguenze del silenzio della giunta regionale sul patto di stabilità, che si era annunciato di rivedere entro la data del 31 marzo, così da dare ai Comuni la possibilità di redigere il bilancio 2013. «Termini che sono stati abbondantemente sforati – denuncia il sindaco di Monfalcone, Silvia Altran – dal momento che siamo alla fine della prima settimana di aprile e da parte della giunta regionale non è giunta alcuna indicazione. E questo è scandaloso».

Il Comune di Monfalcone, come tutti gli altri Comuni virtuosi che hanno saputo gestire i loro bilanci, si trova nella situazione assurda di non poter adempiere ai pagamenti pur avendo i fondi necessari. «Ci troviamo con i soldi fermi in banca – conclude il sindaco Altran – e con le ditte che stanno attendendo il loro giusto compenso per lavori già fatti. Dietro a queste ditte, lo sappiamo bene, ci sono i lavoratori, e dietro di loro le famiglie. Lasciare che questa situazione permanga è da irresponsabili. Tanto più che le proposte di Comuni e Province per uscire da questo stallo sono state del tutto ignorate». Conferma l’assessore al Bilancio Francesco Martinelli. «Questo continuo rallentamento, come era avvenuto lo scorso anno con il trasferimento compensativo ex Ici, danneggia fortemente gli enti locali, che devono operare in bilancio provvisorio per mesi. Senza contare che, se si usano gli schemi di bilancio dello scorso anno, che non tengono conto del forte calo delle entrate, il rischio è di trovarsi a metà anno senza risorse disponibili».

Tutto questo ha ovviamente delle ricadute immediate sull vita di tutti. «Parliamo delle imprese che non ricevono i pagamenti ma anche di altro – conclude Martinelli – .Nel nostro caso, per fare un esempio, potremmo non essere in grado di attivare i voucher per i giovani, se non riusciremo a chiudere il bilancio entro giugno. E tutto perchè la giunta regionale non vuole prendere decisioni prima delle elezioni».

13 commenti a Monfalcone, bilancio del Comune: stallo per il patto di stabilità

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.