4 Aprile 2013

WWF e Legambiente: ”Il rigassificatore di Trieste-Zaule va cancellato dall’elenco dei Progetti di Interesse Comunitario”

”Il rigassificatore di Trieste-Zaule va cancellato dall’elenco dei Progetti di Interesse Comunitario”. Lo sostengo il presidente regionale del Wwf Friuli Venezia Giulia, Roberto Pizzutti, e la presidente del circolo Legambiente di Trieste, Lucia Sirocco, in una nota inviata alla Commissione Europea – Direzione generale Energia. Secondo Wwf e Legambiente, ”la Via del 2009 sul progetto di GasNatural e’ gravemente viziata da molte irregolarita”’ e ”lo stesso ministero dell’Ambiente ha riconosciuto l’esigenza di un ‘supplemento di istruttoria’ anche in base a nuovi elementi sulle interferenze del progetto con le attivita’ del Porto di Trieste”

Tag: , .

Un commento a WWF e Legambiente: ”Il rigassificatore di Trieste-Zaule va cancellato dall’elenco dei Progetti di Interesse Comunitario”

  1. Dario Predonzan ha detto:

    Qui sotto il link al documento in questione

    https://www.wwf.it/UserFiles/File/AltriSitiWWF/Friuli%20Venezia%20Giulia/2013.03.28%20nota%20per%20DG%20Energia%20UE%20rigassificatore%20zaule.pdf

    inviato anche alle istituzioni locali (Regione, Comuni di Trieste, Muggia e Dolina, Autorità portuale di Trieste)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *