30 Novembre 2012

“Anche Trieste ha la sua Ilva”: l’articolo di Andre Luchetta e la photogallery di Ivan Doglia su “L’Espresso”

A questo link trovate l’articolo sulla ferriera di Servola, scritto dall’ottima penna di Andrea Luchetta e apparso qualche settimana fa su L’Espresso, di cui vi proponiamo i primi passi. Disponibile anche una splendida photogallery di Ivan Doglia.

«Lo sai cos’è un siluro?» chiede un veterano della Ferriera di Trieste. «E’ il carrello che raccoglie la ghisa. Ne ho trovato uno mangiato dal liquido incandescente, sparso tutto intorno. Mai vista una roba del genere. E se cedeva con un operaio vicino? Poi a ottobre ha preso fuoco un deposito del coke. Ah, ed è pure cascata la cabina di un macchinario con un collega dentro. Per fortuna stava lavorando a terra, non s’è fatto nulla». Ferriera: si sta come d’autunno sugli alberi le foglie, e qui tira la bora. E’ un caso Ilva un migliaio di chilometri più a nord di Taranto. L’impianto appartiene al Gruppo Lucchini, che ha superato il miliardo di debiti. E i creditori sono poco propensi a spendere più del dovuto per mantenere una fabbrica sul viale del tramonto. «Alcune voci ci vogliono chiusi da gennaio, altre da marzo. Chissà. Rischiamo di saltare anche prima: se succede qualche guaio che richiede grosse riparazioni, chi paga?».

Continua a leggere l’articolo

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.