29 Novembre 2012

Primarie del centrosinistra: le regole per votare al ballottaggio

Il ballottaggio per le primarie del centrosinistra si svolgerà domenica 2 dicembre dalle 8 alle 20, negli stessi seggi allestiti per il voto del 25 novembre. E’ ammesso al voto chi è in possesso del certificato di elettore del centrosinistra rilasciato per il primo turno, completo del cedolino relativo alla giornata del 2 dicembre.

Potranno partecipare anche coloro che hanno effettuato la registrazione online, ma che poi non hanno mai completato la procedura di iscrizione entro il 25 novembre: in questo caso dovranno recarsi direttamente al proprio seggio di competenza, versare un contributo di almeno 2 euro, ritirare il certificato di elettore del centrosinistra e quindi votare. Anche coloro che, dopo essersi regolarmente iscritti, avessero perso il certificato, potranno recarsi direttamente ai seggi, richiederne il duplicato e votare.

Infine potranno richiedere la registrazione anche coloro che dichiarano di essere stati impossibilitati a registrarsi, in presenza o online, dal 4 al 25 novembre per cause indipendenti dalla propria volontà. In questo caso sarà necessario rivolgersi al proprio coordinamento provinciale. Spetterà al Coordinamento provinciale valutare le richieste ed accogliere o meno le domande di iscrizione.

2 commenti a Primarie del centrosinistra: le regole per votare al ballottaggio

  1. Avatar Franco Tremul ha detto:

    Domenica? Se va in montagna…

  2. Avatar John Remada ha detto:

    Domenica? L’ideale per farsi fregare 2 euro da gargamella…..di sicuro non ci sarà nessun puffo al voto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.