8 Maggio 2012

Elezioni amministrative: a Gorizia rinconfermato Romoli

Con il 51,4% il sindaco di Gorizia uscente Ettore Romoli, appoggiato da tutto il centrodestra compresa la Lega Nord, superando appena la soglia del 50%, seguito da Giuseppe Cingolani, il candidato di un compatto centrosinistra, al 36,7%.

A Duino Aurusina Vladimir Kukanja, esponente sostenuto da tutta la coalizione di sinistra e dalla minoranza slovena, strappa il municipio dalle mani del centrodestra con il 46,6% dei voti totali. Distaccato di circa 150 voti Massimo Romita, l’uomo del centrodestra.

A Cormons Luciano Patat, sindaco uscente dell’importante centro isontino viene confermato,

A San Canzian d’Isonzo domina e viene riconfermata Silvia Caruso (centrosinistra), a Sagrado è Elisabetta Pian, del centrosinistra a vincere.

A Lignano Sabbiadoro, invece, vince il centrodestra con Luca Fanotto.

In tutto il Fvg (ma anche a livello nazionale), ma non solo, si è potuto notare un grande progresso della Lista Cinque Stelle: i grillini a Gorizia hanno centrato un clamoroso 9%.

Tag: , , , .

291 commenti a Elezioni amministrative: a Gorizia rinconfermato Romoli

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.