14 Marzo 2012

Sarà approvato venerdì lo Statuto dell’Euroregione “Senza confini”

Il testo dello Statuto e della Convenzione per la costituzione dell’Euroregione “Senza confini” sarà approvato, attraverso la sottoscrizione di una dichiarazione congiunta, dalle Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto e del Land Carinzia in occasione di un incontro trilaterale delle tre Giunte regionali previsto venerdì a Trieste, nella sede della Presidenza della Regione in piazza Unità.

La riunione trilaterale inizierà alle ore 10, con l’arrivo delle delegazioni dal Veneto e dalla Carinzia, guidate rispettivamente da Luca Zaia e Gerhard Doerfler, che saranno ricevute dal presidente del Friuli Venezia Giulia Renzo Tondo. Al termine dei lavori, alle 13.30, è in programma una conferenza stampa.

L’approvazione dello Statuto e della Convenzione segue le decisioni assunte da Friuli Venezia Giulia, Veneto e Carinzia nell’incontro svoltosi a Venezia il 17 novembre del 2009, per costituire un Gruppo europeo di cooperazione territoriale (Gect) con sede a Trieste, con l’applicazione quindi della legislazione italiana per quanto riguarda gli aspetti non disciplinati dalle norme comunitarie.

Al Gect “Euregio Senza confini”, promosso per rilanciare la cooperazione transfrontaliera, potranno aggiungersi in un secondo tempo la Slovenia e le due contee dell’Istria croata (Istriana e Litoraneo-Montana).

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.