15 Dicembre 2011

Orsù Ursus è il primo singolo di Malamente, terzo CD dei Sardoni Barcolani Vivi

Ecoli, i Sardoni Barcolani Vivi xe tornai. Dopo Trieste 1000 novità e Mi me la mocco, eco che i completa la trilogia sardonica con el novo album dal titolo “Malamente”, che in copertina ga adiritura un squalo. Se vedi che in Golfo sta estate iera sai robe de magnar e i sardoni xe cressudi. El CD, come e più dei precedenti, remena un poco el modus vivendi de Trieste e dei triestini. Se parti dala Barcolana, tema dela prima canzon, e se riva fino al rigassificator passando per le imancabili Care Segnalazioni (che xe poi la mia canzon preferita). In mezo se parla del’imancabile triestin presente in tuto el mondo, dele venderigole (canzon de più de 100 ani fa “restaurada” per l’ocasion), de cossa far per l’ultimo del’ano e de altri temi. Musicalmente i ritmi spazia da quei tipici da canzon popolare triestina a influenze reggae, sudamericane, tamarre, metal…insoma i ghe ga dà zo ciò.
La presentazion del CD i la farà domenica 18 ale 20 al Cafè Rossetti (Largo Giorgio Gaber 2). Intanto podè trovarlo dal 16 dicembre nele librerie più bobe de Trieste al modico prezo de 7 euri.
Eco el primo singolo, ispirando ala famosa fuga de Ursus del marzo 2011…

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a manna@bora.la

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

3 commenti a Orsù Ursus è il primo singolo di Malamente, terzo CD dei Sardoni Barcolani Vivi

  1. ga più tiro dele ultime 😀 me piasi!

  2. …bravissimi e simpatici!!!

  3. Avatar Red Prof

    Povero Ursus che i no lo ga lasà andar a Cuba…..almeno d’estate che i lo tachi là del Pinguino che se bala salsa

  4. Avatar Consuelo Bettinelli

    Ve scolto su youtube. Sai me piasi “sardoni barcolani vivi”. come posso trovar la maieta o el sugaman insoma qualunque roba de voi e de Trieste. Adesso son a Teramo ma vado a viver per qualche ano a Città del Capo. Feme saver qualcossa se xe possibile. Grazie.

    Maria Consuelo Bettinelli
    (nata in Strada per Longera)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.