8 Dicembre 2011

Morto a 89 anni Giorgio Irneri

È morto all’età di 89 anni Giorgio Irneri, triestino, tra i più illustri nomi del mondo assicurativo italiano, alla guida per oltre 40 anni del Lloyd Adriatico, fondato dal padre Ugo nel 1936. Irneri introdusse nuovi tipi di assicurazione come, nel 1964, nell’assicurazione responsabilitù civile auto, la polizza con franchigia «4R»; e poi le polizze Auto sicura e Tutela personale. Nel 1985 ha quotato in Borsa le azioni Lloyd Adriatico e nel 1987 ha realizzato la nuova sede della compagnia, che si affaccia sul largo intitolato dal Comune di Trieste a Ugo Irneri.

4 commenti a Morto a 89 anni Giorgio Irneri

  1. marino besenghi ha detto:

    Nel giugno del 1971, direttamente dalla persona di Giorgio Irneri, sono stato accolto nella “Grande Famiglia” del Lloyd Adriatico. Ho ottenuto così un ambito impiego che ha permesso a me ed alla mia famiglia di condurre una vita più che dignitosa ed ancor oggi che ho ormai concluso l’ attività lavorativa.
    Per tutto questo, con non poca commozione, esprimo il mio più sincero Grazie al Presidente Giorgio Irneri.

  2. Giovanni Rassu ha detto:

    La mia famiglia è intimamente legata alla figura del presidente in quanto mio Padre Renato, dagli anni ’60 fino al 1983 lavorò nel LLOYD e dal 1984 ebbi anche io la fortuna di far parte della Compagnia. Ho un ricordo affettuoso di lui, forse cose di altri tempi, ma che porto nel cuore.

  3. MARCO PETROLINI ha detto:

    Sono stato assunto al LLoyd Adritico nel 1985 grazie al Presidente che mi fece contattare dal compianto Dr. Valgimigli. Ho avuto l’onore di conoscerlo personalmente in occasione di una sua visita a Firenze. Mia nonna era cugina della Mamma del Presidente e devo a questa grande famiglia se ho avuto una importante occasione di lavoro e di vita. Grazie Avvocato, La porterò sempre nel mio cuore.

  4. Giuseppe Cammarota ha detto:

    Sono stato Agente Generale del LLOYD ADRIATICO di ASS.ni da1965 al 1988.Ho avuto piu´occasioni di incontrarlo.Ricordero´di LUI la grande umanita´.Era un gran signore.Sapeva immediatamente metterti a tuo agio.Sono commosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *