14 Novembre 2011

Trieste vs Muggia, la disfida del Rio Ospo

Eco una cocola vigneta de Claudia Sfetez e Massimiliano Maxino Cernecca sul secolare antagonismo tra Trieste e Muggia, quasi una guerra di trincea sulle sponde del Rio Ospo…
Voci di corridoio dicono addirittura che i muggesani stiano per organizzare una Olimpiade delle Clanfe apocrifa dal Molo T. E forsi i stà anche corompendo ufo perciò che l’organizi el suo torneo sempre dal Molo T invece che dal molo San Carlo…la disfida è aperta!

Il libro di Iaia&Mass da cui è tratta la vignetta è quasi pronto! Tra poco in tutte le librerie più bobe de Trieste 🙂

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a manna@bora.la

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

51 commenti a Trieste vs Muggia, la disfida del Rio Ospo

  1. Fiora ha detto:

    …Cossa?’desso taca anca i mujesani a “portarne via tuto”?!
    Tien duro, Ufo! no farte coromper…gnanca se i te vol far Podestà de Muja.
    I tenterà de inzinganarte con quela che ” meglio il primo in questo villaggio che il secondo a…Trst! ” 😀

  2. Triestin - No se pol ha detto:

    muia = istria…i la ciol quei de luka Koper…

  3. ufo ha detto:

    Devo ameter che l’idea podessi ispirarme. Bel posto, Muja, pien de zente cocola che no ga ste solite paturnie triestine de crederse chissa cossa e de pianzerse indoso perchè no i riva mantignir in pie el vilagio Potemkin che nascondi el degrado. No la ga mai preteso de eser centro del universo, Muja, cussì quando l’universo se ga girà del altra parte i mujesani ga dito va ben anca cussì e i xe andai vanti senza patemi; e se vardè ben Muja la xe ogi sai più multiculturale de una zità la vizin che no vado nominar…

    Ma, soto soto, anca l’idea de farse per una volta coromper… podessi gaver i sui lati positivi. Corerme drio cola carega de podestà xe tempo perso, che no go pasion, e po se fussi podestà de Muja me tocassi eser serio e compunto nel scoltar le boiade de quel altro Grizonič, e sto patimento ghe lo lasso volentieri a Nerio inveze, e anca ofrirme schei servissi ben poco, che go zà quanto che me servi e comunque mi me basta sai poco per eser contento e no chieder de più, ma in vero el mio punto debole lo go naca mi. Confesso: son sai sensibile ai sorisi dele fanciulle, tenero romantico come che son, e de quele parti sti sorisi no me par che manchi…

    Be, l’indizio ve lo go dado: se volè entrar nei anali delo sport savè de dove che iniziar. 🙂

  4. Fiora ha detto:

    A ciò che te tegni duro Ufo:
    🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 : ) 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 *

    * sorisi de Triestina patoca!
    deghe drento anca voi, mule, prima che se perdemo un dei mejo tochi!

  5. ufo ha detto:

    Ringrazio commosso per el #4, ma quel al #5 no me pareva somiliarghe a un soriso… a meno che no fussì per el soriso che ga fato tuto el mondo quando che i lo ga impicà 🙂

  6. Fiora ha detto:

    @ma nooo, Ufo! . no te ghe entri col link .iera la mia chiamata a racolta e un grido di bataglia…ti te xè la posta in palio, usti!
    Ara me zogo el tuto per tuto e in sta asta “un soriso per Ufo” meto un ” Offerta che non si può rifiutare”:
    http://youtu.be/0JtujeqIFDA

  7. Fiora ha detto:

    @6 e “ringrazio commosso” xè solo metà del discorso…anca Marieto Monti ga dito cussì…però el ga acetà con riserva, pel momento! 😉
    Mi a ti te domando un impegno irevocabile a restar Ideologo- Diretor-Tecnico-Organizativo IN ESCLUSIVA dela Olimpiade dela Pissada del Molo s.Carlo in Trieste!

  8. paola ha detto:

    cara fiora
    in primis muja non xe un vilagio..o mejo non xe più..ma forsi non xe mai stado…la serenissima ga fato in modo che non sia za da qualche tempo disemo e po’ son contenta de sentir quel che disi ufo…ara…no podestà perchè no ghe interessa eser serio, no mandolaperchè no ghe manca gnente, no grizon perchè no, ghe basta nerio….ma alora el podesi eser un posibile aspirante mujesan…
    anche se credo che sul molo a T ormai nela sua nova veste de cemento sia gare de clanfe de quando mi iero picia, certamente non olimpiade e per quel che concerni la gara sul molo san carlo…noi gavemo la scoiera…dove che vien disputade gare analoghe credo che de domenica de inverno e per carneval sicuro!!
    cmq grazie per l’interesamento..ancora una roba fiora, non so cosa che volemo portarve via….anche noi gavemo delle cose….
    w muja!!!

  9. Fiora ha detto:

    Caspita, Paola quanta acredine in risposta al mio paradosso patoco….te me riporti a seriosità lanfur 😉 che ritenevo più uniche che rare…
    l’iniziativa, apunto paradossale iniziativa portava ad enfatizzarla ma mai me saria imaginada che podessi provocar risentimenti reali…
    Quanto al ” villaggio” trattandose de citazion de Giulio Cesare, a parte cambiar el “Roma” col “Trst” miga podevo snaturarla scrivendo ” cittadina” al posto de “villaggio”…
    No problem, viva Muja e le muiesane… purché meno bisbetiche e più soridenti!
    Ufo , sic stantibus rebus, mi no so se la permuta te convien cussì a scatola chiusa!

  10. capitano ha detto:

    Te disi Muja e mi penso subito all’unico posto in italia dove val la pena…
    Se per caso cascassi il mondo mi me sposto un po’ più in zò tra rio Ospo e Lazzaretto…

    http://www.youtube.com/watch?v=jsh545jQNvk

  11. mutante ha detto:

    sul rio ospo no ghe xe trincee. ghe xe solo metalli pesanti.

  12. Fiora ha detto:

    @11 ben petada capitano!…solo con tuto el rispeto… se ghe ne trova anca un bicc più de spirito a ste muiesane? 😉

  13. Fiora ha detto:

    @9 la similitudine col “villaggio” non è gradita? Eco fato, Paola! http://youtu.be/aqlJl1LfDP4

  14. capitano ha detto:

    Le mule de Muja fossi mujeres?

  15. MARCANTONIO ha detto:

    Fiora se non ricordo male Cesare disse o tutto o niente non tollerare che il primato grande o piccolo sia di altri, cosi’ mi sembra lo riporto’ Plutarco quella che hai citato tu e’ una distorsione del pensiero.
    Ps E’ venuto Giulio Cesare in sogno a dirmelo.

  16. Claudia Sfetez ha detto:

    mama mia, sentir parlar mal de muja fa mal come l’ultimo giorno de apertura de jimmy prima del longo inverno senza gelati.

    muja sarà quel che volè, cari trstini, fato stà che, come prova el pupolo qua sora e la storia (vera) dei due protagonisti, co un de muja se meti con un foresto (de trst o chissà dove), xe sempre el foresto che poi se trasferisi de noi……….

    viva muja!

  17. MARCANTONIO ha detto:

    acc non bastava il campanilismo trieste vs udine adesso pure trieste muja

  18. capitano ha detto:

    Per dispetto i mujesani farà il superporto con Nogaro. 😀

  19. effebi (si al trilinguismo) ha detto:

    farra bombizza… eroe o criminale ?

  20. paola ha detto:

    grazie claudia
    mi non son ne ranzida ne poco spiritosa ne poco simpatica anzi….magari un giorno te vengerà a muja e se conoseremo…
    grazie claudia..la chiusura de jimmy xe un dramma anche per mi!!
    ma non savè che mja e trieste se ga sempre dado lignade???
    ma dai…el buon farra bombizza ne insegna…per noi un eroe, adiritura xe una calle , per voi un bandito..
    la valle delle noghere teritorio de grandi scontri e bataglie…
    e se posso farghe el pel a quel che disi claudia che xe giusto..un che non xe de muja ma risiedi, sarà sempre un che sta a muja, ma non xe de muja..
    xe più forte de noi
    per el resto tuti i youtube che mandè non li posso aprir quindi ve credo sula parola
    fiora , sta serena…semo brava gente!!!

  21. paola ha detto:

    ma caro effebi per mi un eroe, per ti?? un criminale???

  22. Fiora ha detto:

    @16, no xè reparto questo de far i storici, caro amico del Nostro!*
    *” Romans, friends countrymen…”
    qua se ridi, qua se schersa , viva l’A e pò bon!
    quel che te aparso in sogno sarà sta un Cesare tarocà, roba de vùcumprà…
    mi me risulta che co’ el iera no me ricordo se in Gallia o in Britannia, a un dei sui che ciapava pel iodri un de sti re un poco nif sui de lori, el ghe gabi dito propio cussì ” mejo el primo qua ch’el secondo a Roma”…sotintendendo oviamente el stesso conceto che te disi ti…’ndove staria la distorsion del pensier scusa?!
    Un poco come dir se Neviork gavesi el molo T, saria una picola Muja e ribadisso…. SE SCHERZA !
    Seriamente parlando, per me Muggia è una felice sintesi architettonica, di nuovo e di antico, impreziosita dalle tracce della Serenissima,un luogo dove la qualità della vita si mantiene “umana”.
    Venendo da Trieste, vi si respira un’ invidiabile atmosfera di ordine e tranquillità.

  23. paola ha detto:

    verissimo fiora…
    mi digo sempre che muja xe a misura de bambino e xe vero
    ma a niuiork i ga la losa??

  24. Fiora ha detto:

    @21 ah, Paola sempre con rispeto parlando, ma ” sta serena” te ghe lo disi a qualche… concitadina tua!
    Sa come che xè, sto morbin made in Muja nol me xè familiare e podessi becarlo per maleducazion!

  25. Diego Manna ha detto:

    stai sereno…sempre!
    xe copyright andrea pecile 😉

    http://www.youtube.com/watch?v=hrM7XPkeXDU

    quindi roba triestina 😛

    stai sereno pride!!!! 😀

  26. Diego Manna ha detto:

    “se vedemo soto le flange dela losa”
    is this mujesan? 🙂

  27. effebi (si al trilinguismo) ha detto:

    “Gíovanni Farra detto Bombizza, muggesano, nomo arditissimo, comandante d’ un brígantino armato a proprie spese, e d’ una piccola flottiglia di piccoli legni del paese, si distinse valorosamente a difesa della patria, spingendosi fino sotto i fossati di Trieste, nel occasione che l’ iniperatore Massimiliano mandó il suo capitano Cristoforo Frangipani a prender Muggia….
    Il doge Leonardo Loredano tributa somma rico noscenza ai muggesani, che ardimentosi cacciarono 1′ esercito nemico, forte di ben 5000 fanti e 900 cavalli, e particolannente encomió il patrono dell’Arsenale Francesco Arrimondo, I ^uca Farra e Giovanni Robba da Muggia, e Diego Verzi comandante del Corpo dei Capodistriani accorsi in aiuto di Muggia. (Bembo, ^Storia veneziana>7 lib. XII).”

    Par che el Bomizza ghe gabi dito al Frangipan:
    “Ciò Frangy !…sta un atimo …seren ah !”
    …e zo bote !!!

  28. capitano ha detto:

    A Muja fa le clanfe al contrario.

    A Muja se disi: xe più luganighe che giorni.

  29. paola ha detto:

    sta serena fiora tipo don’t worry….
    non voio mancarghe de rispetto asolutamente a nisun figuremose, non xe quel che i me ga insegnado a muja…
    e tanto meno a chi che non conoso..
    se questo te ga parso , me scuso fiora…son disponibile per un bichier in piaza a muja dai !!

  30. capitano ha detto:

    A Muja ‘un nero’ al bar no xe mai quel che se pensa. 🙂

  31. Fiora ha detto:

    @30 intanto Paola el Gran Maestro Manna ga chiarì ch’el “stai sereno (diritura!) sempre” xè copyright del Gran Maestro al quadrato Andrea Sunshine Pecile…
    Da questa precisazion se evinci do’ robe:
    1) che la mussa son mi, che no studio a suficienza el Morbin patòco .interazioni & contaminazioni…
    2) che xè come che disemo noialtri:
    ” a noi i ne porta via tuto”…fin el state sereni, i ne ciula 😀 😀 😀
    Ara, Paola ch’el “i ne porta via tuto”, xè autoironico. Te sa no, che noi triestini gavemo la sindrome dela Cenerentola d’Italia e disemo sempre cussì…
    Bon, bela. segnite in ‘tela agenda che prima o dopo se bechemo in piaza pel drink

  32. Fiora ha detto:

    e da sta simpatica querelle conclusasi col reciproco onore delle armi si evince altresì che cole Mujesane se pol …Xè solo cole lanfur 🙂 che propio NOSEPOL!

  33. Diego Manna ha detto:

    Muja mu-muja muja mu-muja!

    rock’n’roll daghe!!! 😀

    “le mule le più calde, le xe tute de muja”
    e qua, con sto verso dela canzon, se verzi el dibatito. LONGHI! 🙂

  34. Fiora ha detto:

    @34 Ailo! ciò Diego cos te lavori per la concorenza ‘desso?
    Lassa che le se le trovi sole ste chicche, le mujesane! 🙁

  35. Diego Manna ha detto:

    ghe fazo publicità ai ultrabullots che i se merita 🙂

    e poi volevo seminar un poca de zizania in alegria e verzer el dibatito mujesane vs triestine 😀

  36. Fiora ha detto:

    entrambi i obietivi centrati,Maestro! 😀

  37. Fiora ha detto:

    e mia mama me ga dito, se i Triestini te tradissi i Mujesani te capissi! 😉

  38. MARCANTONIO ha detto:

    Fiona non e’ per fare il pignolo ma credo dovresti leggere Plutarco.
    Tra l’altro con il sogno l’avevo buttata in ride anch’io e tu c’hai preso d’aceto come dimo noi romani ah ah ah

  39. Fiora ha detto:

    @39 Errore, Marcantonio! sull’aceto obviously! Le vie del morbin Triestino sono infinite ed estremamente tortuose , al punto che già con i Muggesani può nascere qualche misunderstanding ,come hai però constatato (…se hai constatato @32 😉 ) immediatamente chiarito grazie alla comune matrice! …figuriamoci con i ‘Taliani!
    Quanto a Plutarco e Tacito sono alle mie spalle da tempo, né intendo guglarli (passami quest’infame neologismo) per fare in quest’ambito il “figurone”….di maestrina!
    Trovo che la cultura sia altro che l’erudizione nozionisticamente esibita. assimilare le nozioni e giocarci con lievità!
    “candelier o cancelier…” si dice da noi…
    Lascio a te l’interpretazione.
    Un caro dolcissimo CIAU patoco…. sarei proprio fisicamente incapace di carburare ad aceto,IO 🙂

  40. Fiora ha detto:

    Marcantò! Ciavevamo ( stè seri voi muli! el primo che ridi paga pegno! 😉 ) un altro con la missione di fare la punta alle…deiezioni.
    Non dargli tu il cambio, eh?!
    Ve lo imaginè muli, LuigiVe vs Marcantonio? che scontro de titani! 🙁

  41. paola ha detto:

    @32 ara fiora…credo che nonostante l’ospo tuto riva e tuto passa de una parte e anche del’altra….quindi lassene che anche noi usemo el stai sereno….xe anche cocolo dai!!!
    te vedi che alla fine noi mujesani semo mejo de quel che se disi in giro!!!
    fata alora per el bichier in piaza !!
    chiaramente de muja!!!

  42. Fiora ha detto:

    @42 digo anca mi, Paoleta! te vedi che fra noialtri basta un poca de confidenza e no ghe xè problemi de comunicasion…
    Per ulteriori distinguo rif. post 33 e 40 parte prima ( per no romperte con tuta la broda che segui!)
    Ciau!

  43. Fiora ha detto:

    Paola,però te ameterà ch’el nostro Vate Diego Manna xè un foleto dispetoso con quela divulgazion dei Ultraballots al post 34…
    Dai patochi mi guardi dio che… ale lanfur 😉 ci penso io!

  44. Fiora ha detto:

    @ULTRABULLOTS,( prima go scrito ” ballots” aposta perché me fè nervoso, orpo! 🙂 )
    Uff! mi son un poco stufa de ” le ragaze di Trieste cantan tutte con ardore…” ani anorum,…e pò personalmentego go rivisto certe posizioni…altro che “con ardore” , ‘ndemo dei!
    Insoma quando xè che ne dediché una bela canzon a noialtre concitadine???
    Ale squinzie, ale ranzide, ale strighe …
    E no metemo in discussion el valor agiunto eh?
    come qual ?! “EL CALOR” o ” L’ARDOR” e sto giro “adeguatamente indirizà al privato”, cocoli!

  45. paola ha detto:

    44) fiora me dispiasi ma de dove che son adeso non rivo a veder nesun iutub quindi non me resta che crederte sula parola..al limite ciameremo anca lu a bever un bichier in piaza !!!

  46. MARCANTONIO ha detto:

    Ah Fio’ pero Luigi ve era preparato dai, quanto a me, lungi da me fa nozionismo, m’e’ venuto spontaneo solo perche’ co la storia dei miei avi me ce so nutrito da piccolo, quanto poi a scherza’ i romani nun so seconni a nessuno, forse i triestini son proprio quelli che s’avvicinano di piu’ al nostro “spirito” ah ah ah

  47. Diego Manna ha detto:

    @45:
    ecoli dedicati a Miss Topolini:

    e ala mula de trieste:
    “la me ga dito che la me vol ben, e che ghe piaso più del kren :D”

  48. Fiora ha detto:

    Ultraforti! ultragiusti! ultrapatochi e …ultraperdonati per ‘ver “sconfinà”!
    …e grassie a sta amenda dopia, perdonà anca ti, Diegobronzacoverta 😀

  49. Claudia Sfetez ha detto:

    mama mia Diego te me caschi sul mujesan! ma no te go inparado niente proprio! PLANGE!!! PPPPPLANGE!!! con la p de piai! 😀
    concordo anche con paola sul valore dei natali mujesani: naser, esser xe una roba, abitar tuto altro.
    anche se insisto per farghe far el batiso in mandrachio a mio marì, la sbrisada primo o poi ghe toca.
    e sul stai sereno…. che in triestin mi lo traduria comunque con viva l’a e po bon – secondo mi xe compreso – i “ve” lo ga rubà prima gli eagles, eh!, che i cantava “take it easy”… sempre là semo. 😉

  50. Fiora ha detto:

    @50 “e quando che a Trieste xè rivà i Americani… ” jessusmaria, Claudia, anca i ‘Mericani ne ga portà via el ‘ste sereni a noialtri ? !
    Cossa anca soto la Defonta i diseva zà waren ruhig ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.