3 Novembre 2011

Sconti sulla benzina: la riduzione non basta, in Slovenia costa meno

Lo sconto di 0,21 euro al litro sulla benzina e di 0,14 sul gasolio non basta ad arginare l’esodo verso la Slovenia. Al di là del confine, infatti, il pieno continua a costare di meno, purtroppo per i benzinai di Trieste e Gorizia.

A Trieste il distributore più conveniente vendeva ieri la benzina a 1,569 euro al litro. Applicando la nuova scontistica, il prezzo scende a 1,359 euro, ma non è sufficiente a raggiungere il prezzo praticato in Slovenia di 1,333 euro al litro. Lo stesso vale per i benzinai goriziani.

Quanto al diesel il prezzo praticato in Slovenia è di 1,269 euro, mentre quello del distributore triestino più a buon mercato è di 1,469 euro (1,329 con lo sconto).

Tag: , , .

52 commenti a Sconti sulla benzina: la riduzione non basta, in Slovenia costa meno

  1. stefano ha detto:

    non sarà facile anche perchè molti automobilisti non avendo utilizzato la tessera carburanti per molto tempo se la sono ritrovata bloccata

  2. Mauricets ha detto:

    ormai i buoi sono scappati. a parità di prezzo, niente confini e super strada, chi fa il pieno in slo non perderà tempo per rinnovare la tessera.

  3. Alessio ha detto:

    E poi, visto che in Slovenia tutti i distributori fanno lo stesso prezzo, chi ha voglia di girare per la città a cercare il distributore dove poter pagare solo 5 o 6 centesimi in più rispetto al prezzo sloveno? E sì, purtroppo non solo non tutti i benzinai comunicano il prezzo praticato giornalmente ma sul sito della regione sono addirittura pubblicati i prezzi aggiornati al massimo fino a ieri.

  4. Alessio ha detto:

    Solo per puntualizzare, la benzina a 95 ottani in Slovenia costa 1,320 Euro al litro

  5. Alessio ha detto:

    E ancora, Farra d’Isonzo, Gradisca d’Isonzo, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Manzano, San Giovanni al Natisone, Chiopris Viscone, Corno di Rosazzo ed altri comuni non propriamente a distanze oceaniche dalla Slovenia sono inseriti in fascia 2, con sconti pari a 0,14 Euro al litro sulla benzina e 0,090 Euro al litro sul gasolio. Dove volete che continueranno a fare il pieno le persone qui residenti?

  6. Mentat ha detto:

    La tessera che si blocca se non la usi è proprio il massimo dell’autolesionismo burocratico. E’ chiaro che non c’è la volontà di scoraggiare i rifornimenti in Slovenia.

  7. teran ha detto:

    per ‘ricaricare’ la tessera basta andare alla borsa, accanto ala camera di comercio, prendere il biglietto, aspettare all’entrata priva di panello con numero (solo per gli altri sportelli). Aspettare. Aspettare. Entrare nell’ufficio, dare la tessera e mostrare il foglio di proprieta’ (o carta di circolazione). Meno di 30 secondi per l’operazione! Bus, coda, a parte.

  8. Mentat ha detto:

    Non ho tempo per queste menate burocratiche, quando gli uffici sono aperti io lavoro. L’ho già fatta una volta la tessera, e non ho intenzione di perdere altro tempo, perché non sono al servizio della camera di commercio. Mi è scaduta e ora vado solo in Slovenia.

  9. Davide ha detto:

    concordo con 8. mai neanche fatta la tesera per la machina nova. solo pecà che adeso servi le riode de neve e devo cambiarle, sè l’unico motivo per cui sta setimana farò benzina qua.

  10. Comitato Odbor PLT ha detto:

    ma che fenomeni!!

    Comitato Odbor PLT – FREE PORT OF TRIESTE interessa?

    sempre a corerghe drio a sti mone de aministradori taliani…
    oltre ad eser anti-economico per noi triestini xe anca poco logico ndar in zona B e ciamarla Slovenia, e xe anca anti-ecologico perché bruxemo piú benza e inquinemo inutilmente.

  11. lorenz ha detto:

    si , io la tessere l’ho rotta accidentalmente.
    bene , non mi ricordo il prezzo, ma dovrei anche pagare per riaverla e poi file , documenti…ciaoOOO!
    cosi compro anche cicche, propolis, se mi serve ancora qualche dvd…

  12. Srečko ha detto:

    @ Davide 9

    Le gomme da neve diventano obbligatorie dal 15.11. Nella zona costiera l’obbligo non c’e’ e altrove al posto delle gomme da neve e’ sufficiente avere a bordo le catene che andrebbero montate al cadere della neve. Comunque la polizia i controlli li fa solo in caso di caduta neve. (Oppure se ti vogliono a tutti i costi f….)

  13. Comitato Odbor PLT ha detto:

    @ 12Srečko4 novembre 2011, 07:57
    “Comunque la polizia i controlli li fa solo in caso di caduta neve. (Oppure se ti vogliono a tutti i costi f….)”.

    no go capí, cosa i fa se te rispeti la lege?

    Comitato Odbor PLT – el rispeto dela lege xe una dele fondamentali e piú importanti per far ben funzionar una comunitá, una nazion e el mondo.

  14. Srečko ha detto:

    Odbor

    Se rispetti la legge, non ti fanno niente, perche’ niente possono fare. Se le gomme da neve dopo il 15.11 non le hai, potrebbero chiederti di fare vedere le catene. Non lo fanno praticamente mai, tranne nei momenti in cui nevica. Oppure, come ho scritto, se ti trovano a fare furbate e ti vogliono “cucire”, ti chiedono le catene e se non le hai rincarano la dose… Chiaro?

  15. Comitato Odbor PLT ha detto:

    ciaro.

    Comitato Odbor PLT – basta rispetar el regolamento stradale.

  16. capitano ha detto:

    #1 Grazie di avermelo ricordato!
    Dovrò andare a fare un litro di benzina per il tosaerba così non me la bloccano. 🙂

  17. massimo p ha detto:

    Srečko
    non la asapevo questa. sicuro che non controllano mai? o solo perchè te non ti hanno controllato?

  18. Srečko ha detto:

    massimo p

    Non ho ancora sentito che avessero chiesto a qualcuno le catene, se non nei casi sopra detti. Ma, per favore, questo non sia una scusa per non girare in Slovenia con gomme da neve o catene a bordo. Puo’ sempre nevicare, le sorprese sono dietro ad ogni angolo.

    Diverso e’ se fai un salto a fare il pieno e la spesa, fino alla gostilna in zona. In questo caso proprio non vedo problemi.

  19. Maximilian ha detto:

    Mah da 4 anni che faccio avanti ed indietro anche più volte al giorno tutti i giorni e non mi hanno mai controllato nè pneumatici ne la dotazione di catene (io cmq dal 15 monto sempre gli invernali su tutte le auto di famiglia.). La tessera è scaduta e non ho voglia di rinnovarla, l’abitudine de “andar in Yugo a far benz” è oramai ben radicata nei triestini, un pò come fare una gita una volta per settimana.

  20. massimo p ha detto:

    Srečko
    beh io ho sentito che hanno chiesto addirittura la cassetta del pronto soccorso e sono multe salatissime se non ce l’hai. il problema è se ti trovi davanti qualche miličnik troppo pignolo

  21. dimaco ha detto:

    massimo p, in Slovenia è obbligo aver la cassetta del pronto soccorso in macchina. E’ una legge, punto, e va rispettata. Era obbligatoria già sotto la yugoslavia.Niente di che, ma se si vuole giocare all’italiana non rispettando le leggi allora è giusto che chi non le rispetta si becchi una bella multa. cosa costa una cassetta del pronto soccorso? 20 € o anche di meno.

  22. effebi (maaagaalà) ha detto:

    E’ chiaro che Srečko fa parte del ministero dell’interno sloveno… le pattuglie sono lì pronte a beccare i gonzi che seguirannno i suoi “consigli”… 🙂

  23. Srečko ha detto:

    massimo p

    Te l’ho detto: se devono “cucirti”, trovano dei motivi aggiuntivi… A me non hanno mai chiesto ne la cassetta (che ho), ne hanno guardato gli pneumatici per verificare che fossero invernali. Ma non faccio il furbo.

  24. Srečko ha detto:

    effebi

    Meno male che non hai scritto che faccio parte dell’Udba… 🙂

  25. giampaolo lonzar ha detto:

    @ 8 MENTAT – ara che basta che te fazi anche
    5 Lt al mese !!!

  26. dimaco ha detto:

    udba kuda Srečko svuda 😀

  27. Srečko ha detto:

    dimaco

    Pa jeste!!! 🙂

  28. mutante ha detto:

    si spendono soldi statali per scontare accise imposte dallo stato. free banana republic…

  29. massimo p ha detto:

    si vabbè se è vero che è obbligatoria la cassetta l’hanno fatta la legge sicuramente per far un favore a qualche imprenditore. infatti mi hanno detto che non si può avere una qualsiasi ma solo quella omologata che vendono loro

  30. quel che sa ha detto:

    savè cosa xe?co iera l’agevolata troppi ga fatto i furbi,la benzina se pagava sai meno de quel che doveva esser,se ga vissu bei anni ma poi iera ovvio che finiva..secondo mi dovessi esser un sconto maggiore,visto che adesso xe diventado fisso e no xe più dado dal prezzo nazionale e da quel sloven,l’unica roba dovessi gaverlo solo i comuni strettamente confinanti,prima iera diviso in 5 fascie dipendenti dalla lontananza,adesso in 2 aree,ma mi digo un che sta a codroipo quando mai andarà fin in slo?..za mi che stago a servola far andata e ritono per far solo benza no me convien

  31. quel che sa ha detto:

    poi femo un do conti
    media rifornimento 40 litri

    prezzo minore 1.359 regionale = 54.36 €
    prezzo lovenia 1.320 = 52.80 €

    differenza = 1,56 €

    mi fazzo 18 km andata e ritorno per far solo benza,mi con 40 litri fazzo 500 km totali,allora se mi spendo 52,80 € vol dir che a km consumo 0,105 €,calcolando i 18 km che me fazo xe 1,90 €…ma questa xe solo una mia media,mi con un pien giro quasi un mese…no me cambia tanto sulle finanze annuali

  32. Mentat ha detto:

    @25 giampaolo lonzar
    Io faccio 200 litri al mese di gasolio. Però non capisco il tuo commento, io mi riferivo al fatto che trovo assurdo che la tessera scada se non la usi per un mese. E’ un modo per incoraggiare la gente ad andare in Slovenia.

  33. dimaco ha detto:

    ma che machina te ga? 500 km con 40 litri. la bevi come una skafa.

  34. Marco D'Agostini ha detto:

    Se volete commentare a favore della benzina in Slovenia e dire la vostra sulle doppie velocità dei prezzi carburante andate su facebook e iscrivetevi al gruppo BENZINA IN SLOVENIA.

  35. mutante ha detto:

    una mitsubishi evo VIII consuma tanto. già la evo X un pò meno…

  36. Non Se Pol Pot ha detto:

    >>Mi è scaduta e ora vado solo in Slovenia.
    Anch’io. Mi sono accorto 6 mesi fa a Udine in autostrada. Autolesionismo puro. Ciao!
    Ma non è solo x bencin. Oramai faccio un giro de Tus (con la kartica prendo un’ulteriore sconto di 1c sul litro) e faccio c. 60% della spesa in SLO.
    Direi che a Sezana c.25% della clientela e forse 40% del ‘giro’ in termini di €€€ è italiano (gli italiani spendono parecchio sulla carne).

  37. sfsn ha detto:

    Penso che el 90% dei abitanti dele province de Trieste e Gorizia e quei dela fascia confinaria ormai fazi solo benzina in slovenia. Un sconto benzina che fa rislutar comunque l’agevolata più cara che in slovenia xe un’emerita cazada

  38. Franca ha detto:

    Perché fare il prezzo uguale alla Slovenia? Si potrebbe farlo più basso e attirare le macchine slovene. Sarebbe una mossa da maestri.

  39. marisa ha detto:

    Ma scusate, negli anni 60/70 e forse anche 80 del secolo scorso, quando dalla ex-Jugoslavia in tantissimi venivano a Trieste a fare compere di ogni genere, a voi triestini andava bene così? Si o No ? Mi risulta che per almeno 20 anni il commercio triestino sia vissuto sugli jugoslavi che venivano a Trieste e lasciavano “lire” nel portafoglio dei commercianti triestini. Dov’è ora il problema se i triestini vanno in Slovenia a fare il piano di benzina?

    Io eliminerei del tutto gli sconti regionali sulla benzina, anche perchè questi sconti vengono “pagati” da tutti i cittadini della nostra regione e indipendentemente dal fatto che abbiano o meno l’auto. Ma quel che è peggio, i milioni che la Giunta Tondo spenderà per finanziare lo sconto benzina, saranno sottratti ad altri settori: enti locali, infrastrutture, ecc.

    E questo “solo” per non chiudere qualche distributore di benzina a Trieste o Gorizia?

    Si diano finanziamenti ai benzinai di Trieste e Gorizia per cambiare attività commerciale e non si tolgano finanziamenti agli enti locali, ecc., per recuperare i fondi regionali necessari per gli sconti benzina…

    In fin dei conti siamo in Europa e in regime di libera concorrenza (libera circolazione dei beni e delle persone), e se gli sloveni vengono a Trieste per acquistare “X”, ci saranno triestini che vanno in Slovenia ad acquistare “Y”. O no? Dov’è il problema?

  40. Paolo Nanut ha detto:

    Franca… te ga ragion in piena!!! Ma chi benziaio faria una cosa del genere?!? Ormai nianche so che muso ga i benzinai goriziani…

  41. isabella ha detto:

    Il problema Marisa è che in Italia i carburanti hanno un prezzo ingiustificato e, a discapito dell’economia locale, l’italiano di confine continuerà a portare soldi fuori dall’Italia.
    Non mi sembra una cosa tanto positiva per il nostro stato.

  42. Mauricets ha detto:

    marisa
    è vero, ma se poi ai triestini fanno dei sconti sostanziosi, diciamo 60 centesimi, poi non rompere.

  43. Francesco ha detto:

    Sconto soprattutto per i friulanos.

  44. quel che sa ha detto:

    disemo che su l’argomento xe sai ciacole ma pochi sa veramente come funziona la cosa,pochi sa veramente i costi,pochi sa i prezzi applicadi e se un domni in slo costeria uguale saria comunque tutti fora finchè qualcun no ghe disi che forsi no ghe convien più

    @ dimaco :che macchina go,un cadenaz vecio che uso solo in città perchè de più no posso permetterme,perchè per lavorar go un contratto do che ciapo pochi soldi e metà de la mia paga xe per l’affitto,in ferie no rivo andar da nessuna parte e el massimo del mio abbigliamento lo vedi oviesse,el lidl xe do che vado a far la spesa e de sera stago a casa,no posso permetterme l’iphone,per no parlar del resto…questa xe la realtà italiana,e calcola che stago ancora ben..però xe tanti che pianzi el morto e ga el cul pien..e po i xe la a pianzer su 2 euro de differenza..

  45. dimaco ha detto:

    go chiesto a mentat che machina che ga perchè consuna 40 litri per 500 km

  46. Mentat ha detto:

    Dimaco ti sbagli, non ho mai fatto un’affermazione del genere.

  47. dimaco ha detto:

    scusate entrambi sopratutto tu mentat. era mutante lol

  48. Marco D'Agostini ha detto:

    Iscrivetevi al gruppo BENZINA IN SLOVENIA su facebook…e dite la vostra

  49. Alessio ha detto:

    @ 45

    Te disi che la gente non sa i costi? Beh, allora saria il caso de aiutarla. Ad esempio pubblicizzando sul sito internet della Region

    http://carburanti.regione.fvg.it/frame/framricerc1.htm

    il prezzo applicado da parte de TUTTI i distributori aggiornato ad OGGI e non al giorno prima.
    Come mai manca sempre almeno un terzo dei prezzi?

  50. benza ha detto:

    Mi fazo benzina dove capita perchè non xe i 2 euro pieno che me cambia ma el grosso delle spese le fazo in slo.
    Vado fora a far spesa perchè rivo a spender circa 1/3 in meno e approfitto per fare anche benzina, quindi non xe far benzina fora che me fa risparmiar ma far la spesa si.

  51. Fiora ha detto:

    alora me son informada. oggi al distributor Agip de Gretta la benza se fatta da soli col automatico vien 1.435 contro 1.438 dela Slo.
    Sinceramente come za dito, per motivi “corporativi” in senso lato, da commerciante mi continuo e continuerò a farla in Italia e a prescindere da ste oscillazioni in più o in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.