26 Ottobre 2011

Ugo Fantozzi vs i furlani

Ciò. Ogi sul Picolo xe un belissimo articolo dal titolo: “Regione Friuli Vg contro Fantozzi: Quel libro offende” (e qua scata subito pupoli: cossa xe Friuli Vg? Tradimento! :P), che parla del novo libro de Paolo Villaggio che se ciama “Mi dichi. Prontuario comico della lingua italiana”, nel quale el descrivi cussì i lanfur: “I friulani, che per motivi alcolici non sono mai riusciti a esprimersi in italiano, parlano ancora una lingua fossile impressionante, hanno un alito come se al mattino avessero bevuto una tazza di merda e l’abitudine di ruttare violentemente”.
Tondo no la ga ciapada ssai ben. EL ga dito: “Trovo quanto scritto da Villaggio volgare, offensivo e segno del decadimento dei tempi. Da una prima verifica ci sono gli estremi per una querela. Ho dato mandato all’ufficio legale di verificare e giovedì in giunta avremo una prima relazione. E se gli avvocati mi confermeranno che ci sono gli estremi non esiterò a presentare querela”
Mi digo che solo noi del “Vg” podemo cior in giro i lanfur e viceversa. Come se permeti sti altri ciò? I lanfur xe roba nostra. E po’ mi no li go mai sentidi rutar. Tirar zo tuto el calendario dei santi si, ma rutar propio no me par. E po’ mi savevo che lori de matina i bevi un taj di neri. No altro.
Insoma sto giro mi son per fondar el fronte triestino de solidarietà lanfur vs fantozzi. Eco. E mi credo che anca T. Patoco e el suo Esercito Patockista de Liberazion Furlanica saria d’acordo.

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a manna@bora.la

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

107 commenti a Ugo Fantozzi vs i furlani

  1. Avatar capitano

    Tondo ha un futuro come pubblicitario.
    Per i problemi seri dei cittadini citofonare Jahve.

  2. Avatar italiano

    Tondo davvero non ha nulla da fare.

  3. Avatar Dragan

    villaggio ha ragione

  4. Avatar sfsn

    tondo ghe manca el senso del humour
    credo che tre quarti dei furlani se gabi spanzà

  5. Avatar Dag

    #4
    Quoto.
    Tondo ha toccato veramente il ridicolo, forse bisogna spiegargli cosa è la satira.
    Come friulano, non mi sento assolutamente offeso da quanto scritto in quel libro.
    Se ha voglia di querelare Paolo Villaggio lo faccia a suo nome ed a sue spese, non a nome e per conto della Regione FVG!
    E se ci tiene così tanto alla cultura ed alla lingua friulana, lo dimostri attraverso maggiore attenzione verso tutte quelle istanze (insegnamento nelle scuole, diffusione di programmi in lingua friulana…) alle quali è stato sordo o quasi.

  6. Avatar ponny

    Io sono friulana fiera di esserlo e non mi sono assolutamente “spanzata” come dice qualcuno qui.. e chi da ragione a fantozzi è una persona dal cervello molto limitato come il “signor” Villaggio che di problemi di alcol e droga ne ha abbastanza da guardare in casa sua.

  7. Avatar Fiora

    A costo de stupirve, son d’acordo con Tondo.
    Mi go ben ciaro el distinguo fra umorismo, ironia e sarcasmo. Per la verità no ghe go trovà né el primo né el secondo né el terzo…solo il trionfo dell’ovvio più trucido.
    Zà nele ultime pelicole gavevo notà ch’el sublime rag. Perdente per antonomasia, dopo ‘verme regalà le più iresistibili ridade dela mia vita (mai me dismenticherò come che no rivavo a fermarme legendo el secondo tragico) esaurì el repertorio se gaveva impantanà in un becero campionario de ovvietà,decisamente indegne delle performances precedenti.
    El “bozzetto Friulano” ne xè un esempio.
    Querelarlo no. Invitarlo a serar botega e goderse la pensione, Ragioniere!

  8. Avatar sfsn

    mi villaggio me ga fato sempre rider (e anche comover co son andà a veder Delirio di un povero vecchio, el spetacolo in cui el conta dela sua vita). El ga fato anche dele m…e emerite (cinepanettoni con De Sica e Boldi, Domenica In, ecc.) però sta batuda me ga fato de rider. E me gavessi fatto de rider anche se el la riferiva ai triestini

  9. Avatar Tergestin

    “I friulani, che per motivi alcolici non sono mai riusciti a esprimersi in italiano, parlano ancora una lingua fossile impressionante, hanno un alito come se al mattino avessero bevuto una tazza di merda e l’abitudine di ruttare violentemente”.

    Beh ma anca a Trieste no scherzemo su ‘sto fattor, disemosela tuta. Sta a veder che gavemo qualcossa in comune coi cugini.

  10. Avatar Mauricets

    ha fatto più pubblicità a se stesso o a villaggio?

  11. Avatar Fiora

    @Tergestin,prova a pensar che se inveze de Villaggio la frase che te citi fossi de un pinco pallino qualsiasi, no te sarià condizionà dal pregresso inconfutabile de Paolo Villaggio e probabilmente per valutarla te useria propio la sua batuda più celebre: ” questo scritto è una cagata pazzesca!”

  12. Avatar Rosy

    sottoscrivo le parole di Diego Manna.
    Fantozzi poi, mai piaciuto, diversamente dalla corazzata Potëmkin, film bellissimo…

  13. Avatar Mauricets

    la satira dai tempi di platone è tollerata dai potenti. tranne che dai despoti.

  14. Avatar Tergestin

    @ Fiora

    Per mi el diritto de satira xe sacrosanto. Non incita all’odio o a far niente de sbaia’, quindi xe anca giusto andar sul pesante. L’umorismo patoco che go conossu’ mi, ala faccia del “volemose bene”, xe sempre stado taiente e cinico.

    El stesso Villaggio anni fa a Trieste ga insulta’ el pubblico per un quarto d’ora e el se ga dito scioccado de come se a Palermo el ga rischia’ un mezo linciaggio, da noi piu’ le sparava trucide piu’ el pubblico se divertiva.

    In ogni caso el podeva inventarse forsi una batuda piu’ efficace, certo. Ma che Tondo perdi tempo a querelarlo la disi longa sui politici che gavemo.

  15. Avatar Fiora

    el Nostro invecia mal!
    Imbolsido el se produsi in grotesche comparsade televisive,presumo lautamente retribuide,dove paludà con una sorta de cotola, el dà la stura al glorioso repertorio ampliandolo con notazioni del tutto irrilevanti vagamente autoironiche…insoma l’ombra de se stesso…
    Nol se rasegna al “spengono le luci…”? ghe servi bori?…mah! sarà questo e quel ,chissà!
    mi lo go “adorà” col gaveva rivoluzionà la comicità e perfin el lessico nostrano, che parlavimo tuti come Fantozzi, ma miti no go! dal altar ala polvere e chi ga ‘vù,ga’vù e largo ai ziovini!

  16. Avatar dimaco il discolo

    @4
    non credo che mia figlia accetterebbe di studiare un’ulteriore lingua straniera a scuola. E poi quella da te citata a cosa serve? A ordinare un bicchiere in osteria o un piatto di fricco. non ne vedo alcuna utilità a insegnare il friulano a scuola. Programmi in lingua friulana? Solo uno spreco di danaro. Volete farli? Autotassatevi e produceteli da voi, ma non pretendete soldi pubblici.

  17. Avatar Fiora

    @”el diritto de satira xè sacro”,se de satira se tratta! questo per mi xè un atentato ala satira!
    ..e no sarò mi quela che spezza lance a pro dei cugini,ma a pro del bongusto, SI’!

  18. Avatar chinaski

    e’ vero, la corazzata Potëmkin e’ un film bellissimo. ai tempi, villaggio voleva prendere per il culo i patiti dei cineforum, e non aveva tutti i torti. pero’ poi col tempo il senso della battuta e’ cambiato, e adesso la corazzata Potëmkin e’ per definizione una cagata pazzesca. chissa’ se villaggio si e’ “pentito” di quella battuta. non credo, perche’ col tempo e’ diventato sempre piu’ qualunquista.

    queste battute sui furlani non fanno ridere. anzi, fanno cagare, e questa e’ la peggior nemesi per un comico.

    (che tondo si occupi di fare il suo lavoro, che e’ meglio.)

  19. Avatar Mauricets

    la satira non è mica solo comicità. forse confondete le cose.

  20. Avatar chinaski

    boh maurice, comunque sta roba non e’ satira. satira contro chi? contro cosa? sicuramente non e’ satira contro i potenti.

    libero villaggio di dire cagate, libero io di dire che sono cagate

  21. Avatar Fiora

    @19 pienamente d’accordo , Mauricets!
    Comunque per me volgarità, banalità, luoghi comuni, NON sono ingredienti indispensabili,né della satira,né della comicità,né del dialogo. vorresti comunque definire la satira,tanto per avere uno spunto correlato?

  22. Avatar Fiora

    dell’anziano bulimico, che ciangotta in tivi e scribacchia amarcord inframmezzati da battute di caserma e che ormai mi rattrista soltanto, citando S. Paolo e più recentemente… “S.Silvio”, mi viene da pensare SIC TRANSIT GLORIA MUNDI…

  23. Avatar Francesco

    Di queste cose si deve occupare un amministratore pubblico?
    Vergognoso.

  24. Avatar gropajaco

    incredibile!

    sembra di sentire le peggiori battute razziste dixies sui negri. eppure in italia questo tizio e’ un comico mainstream. questo fa il paio con quell’altro gran pappone di fede. che su telegiornali accompagnava(ho visto di persona) servizi in prime time sugli immigrati con parole”…e poi li avete visti, sono brutti e sporchi”.

    anche lui e’ considerato un comico in italia.

  25. Avatar Mauricets

    ne ha detto di peggiori Bossi. Demo dei!!

  26. Avatar Fiora

    @23 Francesco essere amministratore pubblico,non penso preveda il lasciare la sensibilità personale nel cassetto, finché non si timbra il cartellino alla fine dell’orario di lavoro!
    Non l’avrei creduto di me stessa,ma se il denominatore comune tra privata cittadina e pubblico amministratore è la sensibilità ,ecco che perfino l’essere lanfur lui e triestina io cede il passo all’essere persone con dei valori comuni! Plaudo,… magari senza querele!

  27. Avatar Mauricets

    per non parlare delle barzellette sulle donne di qualche esponente del governo. dov’era Tondo? rideva di gusto. DEMO DEI!!!

  28. Avatar chinaski

    gropajaco

    hai mai visto la pagina di nonciclopedia su primo levi? e’ una roba da vomitare, chiaramente e’ stata scritta da un nazista. pero’ qualcuno dice che sia satira.

  29. Avatar Fiora

    …Rai 3 annuncia che Villaggio “non voleva” che stima i Friulani e gli Alpini e che si scuserà. Con i Friulani e gli Alpini.
    Ottimo e desso noi podemo ndar ‘vanti a pizigarse, come che femo de sempre, senza scader in fregnacce ala Villaggio!

  30. Avatar dimaco il discolo

    e se diseva che i triestini i spuza de pesse perchè magna sarde come el se gavessi comportà?

  31. Avatar Fiora

    Ma scusate! adesso Tondo dovrebbe insorgere urbi et orbi oppure tacere per sempre??? cos’è don Chisciotte??? ha reagito da friulano in difesa dell’onore della sua gente e ha fatto bene!

  32. Avatar Dag

    #16
    Dimaco, sei scemo o fingi di esserlo?
    I friulani sono già belli che tassati e rappresentano la maggioranza in questa regione, mettitelo ben in testa.
    Ci sono poi norme, costituzionali e non, che impongono la tutela delle minoranze linguistiche, tra cui c’è anche quella friulana.
    Per cui, c’è tutto il contesto normativo sia per l’insegnamento della lingua friulana, sia per la diffusione di programmi in friulano. Quello che mancano sono volontà e soldi.

  33. Avatar Tergestin

    “I Friulani sono gia’ belli che tassati”.
    I altri non de meno. Pero’ ad altri no ghe cambia niente l’uso dela lingua Furlana.I devi pagar? Ben venga, tanto oramai…ma almeno la finimo de dar dei assistiti a quei che detien el record de fedelta’ fiscale.

  34. Avatar dimaco il discolo

    non dalle mie parti dag, non dalle mie parti.

  35. Avatar luigi (goriziàn)

    Mi me ga fato sorider sia per pena verso Villaggio per il livelo baso che ga ragiunto che a pensar a quanto se inc**** i furlani.
    Ga esagerà e xe sta un c***n!
    Certo che Tondo in questo momento dovesi pensar solo a tentar de aiutar le aziende sane a restar in pie e darghe aiuto ai citadini che no riva a fine mese e xe tanti! Perder tempo e soldi publici per una querela de sto tipo xe ridicolo. Basta risponderghe, se un xe in grado 😉 per le rime con ironia vera ed eleganza senza scader nel tupiloquio come ga fato tanti altri.

  36. Avatar Mauricets

    questo è condivisibile, avrebbe dimostrato sagacia. cosi invece passa da vecchia suocera.

  37. Avatar Fiora

    @37 “ironia vera e eleganza…” chi, Luigi? un lanfur ????!!! 😉
    e dopo le mie doverose difese serie ai post 7/11/15/17/21/22/26/29/31…
    Triestini,”al mio segnale, ri-scatenate l’infernoooo ! ” 😀 😀 😀

  38. Avatar marisa

    @ DAG – commento nr. 32

    DAG, gli “italianissimi” odiano le minoranze linguistiche: INQUINANO IL BEL TRICOLORE!

    Siamo già fortunati che non ci abbiamo ancora messa una bella stella gialla sui vestiti…

    E’ del tutto inutile ricordargli che i furlanofoni sono “minoranza linguistica storica” riconosciuta dallo Stato italiano e dal Consiglio d’Europa e che la nostra regione, caduti ormai i confini, è ad autonomia speciale “esclusivamente” grazie alla presenza di TRE minoranze: friulani, sloveni e germanici.

    Chissà, forse sono anche disponibili a rinunciare alla autonomia speciale regionale, pur di non tutelare le ODIATISSIME minoranze linguistiche…

  39. Avatar galeotto bonificatore

    mi son fiero de magnar bevar guar e scoresar e rutar ….. e no son furlan …. e nianca triestin, …. son BISIAC!!!!!!!!

  40. Avatar Fiora

    @41 BISIAAAAAC ?????, ma cossa tuto compagno come i furlani e ‘diritura come noialtri Uci, anca voialtri … SEPOL? 😀

  41. Avatar Walter Altin

    La Regione è a Statuto speciale non grazie alle sue “minoranze”, ma per il fatto che lo Stato decise di unire Trieste e il suo territorio ( orfano di buona parte della Venezia Giulia dopo il 1963 ) al Friuli. Per questo motivo la Regione gode dello Statuto Speciale per riuscire ad agevolare ed integrare due realtà storiche e culturali diverse. Non c’entrano, come qualche parte politiche vuole far credere, la presenza di minoranze linguistiche.

  42. Avatar dimaco il discolo

    italianissimo? io? spero tu stia scherzando marisa.

  43. Avatar capitano

    @28 su nonciclopedia c’è già il precedente e io sono d’accordo con Frankie HiNrg
    “Vasco ha pestato una merda enorme”, ma “una scureggia non è satira, altrimenti Bombolo è Plauto”.
    Forse quella di Villaggio non è (più) satira, ma fargli la morale?

  44. Avatar chinaski

    capitano

    ma su nonciclopedia certe pagine sono chiaramente in mano a nazisti (e non mi convince la giustificazione che “tanto so’ pischelli”). nella pagina su primo levi si legge ad esempio:

    “Essendo un sopravvissuto, Levi ha insistito fino alla fine nel raccontare la propria tragedia. Eh già, come se lui fosse stato l’unico. Chissà perché ogni ebreo scampato alla giusta punizione deve poi venire a frignare da noi […]”

    questa non e’ satira, e non e’ nemmeno una scorreggia. questa e propaganda nazista.

  45. Avatar maja

    dimaco

    sitz! platz!

  46. Avatar dimaco il discolo

    kaj je maja? zakaj?

  47. Avatar maja

    kot po navadi.
    za to: #16.

  48. Avatar Pieri

    Sinceramente secondo me la notizia non meritava neanche risalto…il vecchio ha scritto una monata, tra l’altro banale: a guardare bene potrebbe essere la descrizione superficiale e volgare di qualsiasi popolo alpino e prealpino…del resto anche dimaco dice un sacco di monate, ma nessuno, giustamente, pensa di querelarlo…a proposito dag: al è dibant cirì di insegnà al mus, si piart timp e si infastidìs la bestie…

  49. Avatar marisa

    Commento 41 = AUTONOMIA SPECIALE REGIONALE

    L’articolo 116 della Costituzione italiana – articolo che elenca le regioni a statuto speciale – è datato 17 dicembre 1947

    E non è mai stato nè cancellato nè modificato.

    La Costituente ha ratificato gli accordi di pace che prevedono l’attuazione del Territorio Libero di Trieste – TLT – nel SETTEMBRE 1947. Quindi in questa data Trieste non era più Italia e, ovviamente, non poteva far parte di alcuna regione italiana. O no?

    La norma trasitoria X della Costituzione (ove si cita l’articolo 6 della Costituzione italiana che riguarda le minoranze linguistiche) è stata approvata dalla Costituente nell’OTTOBRE 1947, UN MESE DOPO della costituzione del Territorio Libero di Trieste.

    Ossia l’autonomia speciale, concessa con l’art. 116 della Costituzione italiana il 17 dicembre 1947…..non poteva riguardare Trieste, per il banalissimo motivo che Trieste allora non era Italia e non era nemmeno previsto, dagli accordi di pace, che diventasse Italia….
    In compenso, nella norma transitoria X si indica in maniera precisa l’articolo 6 della Costituzione italiana come motivo di specialità regionale….

    E ora continuate pure a scrivere e a pensare a Trieste, che l’autonoma speciale concessa alla nostra regione nel 1947 (leggisi: millenovecentoquarantasette ) c’entra SOLO con Trieste e non c’entrano le minoranze linguistiche storiche tutelate proprio ai sensi di quel articolo 6 della Costituzione italiana citato nella norma transitoria X….

  50. Avatar Francesco

    @fiora
    Ma ti sembra che l’amministrazione regionale debba impegnarsi in queste faccende?
    Utilizzando denaro pubblico?

  51. Avatar Tergestin

    @ Marisa 38

    “Siamo già fortunati che non ci abbiamo ancora messa una bella stella gialla sui vestiti…”

    Vergognati, quando troverai un po’ di senso della misura.

  52. Avatar Fiora

    @50 ANCHE! e mi sembra sintomatico di interesse alla gente che si è chiamati ad amministrare e anziché “sottrattivo” del tempo e delle risorse ,semmai sinergico con le medesime!
    E poi tu bacchetti un’ipotesi per il momento, Francesco!

  53. Avatar Fiora

    @51 Tergestin ,perchééééé?! perché l’unica volta che me iero schierada lancia in resta a fianco dei cugi, me toca quotarte la tua ultima frase ?! 🙂
    Ma la “colpa” no xè tua… mi paventavo qualche sortita sora le righe e a senso unico dela GiovanadArcis …puntualmente quanto scontatamente fedele a sè stessa! 🙁
    Bon dei! el vecio genovese imbolsì e parolaio xè zà achivià e ‘vanti noialtri! 🙂

  54. Avatar Fiora

    ..se posso permeterme…me permeto dei! 😉 ste persone cussì monotematiche come Marisa che no riva a sconfinar mai almeno un bicc, che se astien da qualsiasi altro argomento e che anche parlando de che tempo che fa in Friul, riporta el discorso ala tutela dele lingue minoritarie e coi toni che savemo… che no sa sorider o no se degna anzi dispreza chi che soridi… O NO SA?!
    me par de fanatici… sempre con rispeto parlando!

  55. Avatar El Moro

    E mi che son de Pordenon? Son Furlan o no ? Me capio co parlo ?

  56. Avatar Milost

    Ma voi ascoltate davvero quello che dice uno come Paolo Villaggio? A me divertono Crozza, Luttazzi, Dandini…Villaggio non posso neanche guardarlo di sfuggita, nè ora nè trent’anni fa.

  57. Avatar Fiora

    Milost, a Villaggio e quant’altri li si ascoltino, se non altro per dirne male a ragion veduta!
    Ora è l’ombra di sè stesso, anche se raddoppiato di stazza .Ti confesso però che quand’è partito creando la surreale figura del ragioniere più sfigato di tutti i tempi, inserito in situazioni grottesche ma pur sempre specchio deformante del quotidiano di una grande ditta, mi ha fatto davvero scompi…gliare dalle risate!
    Crozza? buono fino alla scorsa stagione …Anche lui, come la Littizzetto,comincia a diventare troppo greve per i miei gusti, segno secondo me infallibile di esaurimento dell’inventiva.
    Ma va bene anche così! mori un papa… 😉

  58. Avatar marisa

    FIORA – commento nr. 53 e 54

    Ma tu lo hai letto il commento br. 41 di Walter Altin? Perchè non commenti anche chi continua con “leggende metropolitane di marca solo triestina” e che fanno a pugni con DATE e FATTI oggettivi?

    Si può rispondere ai commenti con cui non si è d’accordo o nel Blog di Bora.la si deve solo commentare facendo battute di spirito spesso bislacche e per nulla divertenti?

    Anche perchè commenti come questo ( commento 41) sono ormai una consuetudini in questo Blog….

    Eppure basterebbe mettere in riga qualche data per capire che Trieste non c’entra assolutamente nulla con la “concessione” dell’autonomia speciale alla nostra regione….

    E ora continua pure a divertirti…

  59. Avatar Tergestin

    @ Marisa

    Io invece non volevo assolutamente essere divertente quando ti ho detto di vergognarti e ritrovare del senso della misura con quella tua sparata indefinibile sulla stella gialla.
    Un tanto per precisartelo, visto che a te i concetti bisogna illustrarli bene.

  60. Avatar marisa

    TERGESTIN, guarda che esiste anche il razzismo nei confronti delle minoranze linguistiche. Razzismo che è stato censurato anche dal Consiglio d’Europa.

    Se tu poi non riesci a percepirlo….non è un mio problema!

  61. Avatar effebi

    spaaassoso ! l’oppressa friulana marisa che da dell’italianissimo al non.italiano dimaco 🙂

    stupendo… 🙂

    e maja ghe ziga a dimaco per via del suo disprezzo delle lingue minoritarie… riscoprendo qua l’uso del sloven…

    trooooppa roba !!! 🙂

    no, tergestin… ma dai, no posso creder…

    ma xe el mondo ala roversa qua ? 🙂

  62. Avatar effebi

    quasi quasi fazo un sondaggioooooo 🙂 🙂

  63. Avatar Tergestin

    @ Marisa

    Ne hanno avuto un abbondante assaggio i miei nonni e bisnonni in primis ma anche le generazioni future, sia pur in tono minore, posso assicurartelo.
    Sei TU che non sai di cosa parli e non dovresti permetterti paragoni del genere.

  64. Avatar maja

    effebi

    mi no riscopro un bel niente.
    me ciamo miga biloslavo, mi. mi je ancora slavo.

  65. Avatar Fiora

    @58 a quella chenonridemai: il divertirsi a scrivere e pure a vivere, non è affatto sintomatico della vuotezza e stupidità della quale ( ma da che pulpito!!!) tu mi fai credito!
    Non arrogarti prerogative di distribuire patenti! Non ne hai i numeri! dai tuoi scritti emerge una tale piatta seriosità e una tale ossessiva ripetitività, che davvero non depongono a favore della tua apertura mentale. Quindi astieniti dal giudicare che ci fai miglior figura.

  66. Avatar marisa

    @ TERGESTIN e non solo lui…

    Esiste il razzismo nei confronti della minoranze linguistiche, eccome che esiste!

    E non è un razzismo molto diverso da quello contro le altre “diversità”, religiose incluse..

    BUONA LETTURA

    http://alessandromongili.blog.tiscali.it/tag/minoranze-linguistiche/?doing_wp_cron

    @ Flora
    grazie molto! Simpatica come sempre!

  67. Avatar capitano

    #67 best comment so far 🙂

  68. Avatar maja

    #70
    podessimo, sa?
    per mi i estremi per una denuncia de razzismo nei confronti della maggioranze razziali ghe xe tuti.

  69. Avatar Fiora

    @68 Prego Marisa! 😉
    “simpatica come sempre…” di nuovo?! cosa sono sti giudizi assoluti di merito o di demerito… sei l’arbitra ,tu?
    “antipatica” a te e pò bon! parimenti e credimi a parte te e a differenza di te che ostenti ostilità verso chiunque, vivendo il rapporto virtuale sempre sula difendsivo-aggressiva, a me stanno simpatici proprio tutti e da tutti imparo e glielo dico anche senza difficoltà…
    de noi se dice “amor fa amor e crudeltà distruge…”
    Se a te non va bene resta nela tua enclave dala quale virtualmente parlando metti fuori il naso solo per ripetere ossessivamente ” tutela delle lingue minoritarie” in tutte le salse e non tutte proprio digeribili come l’ultima della stella gialla…
    mi ricordi Bossi orpo, che il poco fito che gli resta lo usa per ripetere monotonamente “federalismo! Padania libera”…
    ‘ndemo dei Marisa, rilassite e partecipa un poco fora dela tua solita solita manfrina!
    Qualche bon piato Furlan,ah,Marisa?! qualche anedoto?
    Perché confermare con sto tuo modo astioso-didascalico di stare in Forum ll luogo comune che io per prima rifiuto e mi sforzo de sfatare: che i lanfur no ga umorismo! 😀

  70. Avatar Fiora

    …quanti errori ho fatto di battitura per scriverti a braccio, Marisa! ma per autentico rispetto,credimi,mi sono corretta dal dialetto Triestino nel quale ti avevo scritto tutta la broda….

  71. Avatar Tergestin

    Insisto Marisa: non e’ a me che devi parlare di discriminazione su minoranze (linguistiche e non) perche’ -mi permetto un po’ di presunzione- ne so molto piu’ di te da questo punto di vista.

    Il tuo paragonare la persecuzione (inesistente) sulla lingua friulana (di cui in questo blog nessuno nega l’esistenza ne i diritti) a “stelle gialle” e’ cagarla fuori dal vaso in un modo assoluto e di cattivo gusto, specialmente dopo che il dizionario della lingua friulana e’ stato pure sovvenzionato con una cifra a sei zeri.

    Facciamo cosi’ visto che siamo nel topic di Fantozzi: ammetti di aver detto una cagata pazzesca e la finiamo la’.

    @ Mularia

    (Ve rende’ conto che ‘sta baba me fa diventar odioso quanto el venezian?)

  72. Avatar Marisa

    TERGESTIN,

    la lingua friulana non è perseguitata?

    Lo è anche nel tuo commento 74.

    Il “grande dizionario bilingue italiano friulano” in DODICI ANNI è costato meno di 27 ascensori privati triestini, appena finanziati su proposta di Piero Camber con la legge di assestamento di bilancio regionale – luglio 2011. Questo dizionario è stato finanziato, più o meno, 100 mila euro all’anno e neppure tutti gli anni. Ti sembrano troppi 100 mila euro all’anno e neppure tutti gli anni? E’ un dizionario su base informatica in uso già dal 2006. E la base informatica è stata richiesta dall’università di Stoccolma che l’ha copiata per creare un dizionario italiano-svedese. Pensa un po’ tu che schifezza di dizionario italiano-friulano su base informatica è stato prodotto dai friulani! E il suo costo, sul mercato, è notevolmente più alto di quanto è effettivamente costato. Ma, come sempre succede, ogni volta si spende un centesimo per la lingua friulana, scoppia – soprattutto sulla stampa TRIESTINA – uno scandalo! Su questo ottimo e straordinario dizionario su base informatica, sono state scritte cose allucinanti e pacchi di falsità ! E infatti anche tu, nel commento 74, cosa fai, ti butti a pesce sull’argomento con intenti diffamatori…

    Se questo non significa perseguitare una minoranza linguistica e la tutela della sua lingua….

    A proposito ti è piaciuto l’arco TRICOLORE che hanno costruito alla modica spesa di quasi “tre milioni di euro” su un ponte dell’autostrada Villesse-Gorizia? Questo sì che era necessario. Eppure pare che veramente pochi cittadini si siano scandalizzati. Meglio sprecare inchiostro strillando allo scandalo per i modestissimi finanziamenti erogati alla tutela della lingua friulana…..

    Tu come lo chiami tutto ciò? Noi minoranze linguistiche lo chiamiamo “sciovinismo” !

  73. Avatar Tergestin

    @ Marisa

    Insisto, prima ammetti di aver sparato una coglionata fuori luogo con la storia della stella gialla, poi apri bocca.

    Va bene? Seconda cosa.

    In questo blog la maggior parte degli utenti sono triestini, quasi nessuno nega l’esistenza della lingua friulana, molti ne sono a favore per una questione di sovranita’ popolare, me compreso. Che ne reputo l’insegnamente scolastico assolutamente inutile, ma se in Friuli lo vogliono, ben venga, e’ giusto cosi’.
    Inoltre io e molti utenti qua dentro siamo i primi a non amare il monopolio mediatico che c’e’ a Trieste e ce ne rendiamo ben conto, molto piu’ che i friulani (che parlano del messaggero con riverenza) e a TS non si perde un’occasione per criticare il bugiardello.
    Tu fai incazzare perche’ come sempre parli di cose che non sai.

    Se ti gira il fatto che io ho detto una verita’ incontestabile, non sparare idiozie (di me che perseguito la sacra lingua). I miei nonni prendevano manganellate sulla schiena e venivano buttati fuori dal posto di lavoro se parlavano due parole nella lingua che usavano in casa, cognomi cambiati e tutto l’andazzo….. e tu ti permetti ancora di aprir bocca? Di parlare di persecuzione linguistica?

    Ma mi stai prendendo in giro o sei seria?

  74. Avatar Marisa

    TERGESTIN, in Friuli il Messaggero Veneto mi risulta godere di pochissimo credito sul piano giornalistico, e molti quando lo comprano la prima pagina che vanno a guardare…..e quella dove ci sono le fotografie dei morti!

    E ti confermo che la minoranza linguistica storica friulana è una minoranza perseguitata. Forse ti sei già scordato la campagna scandalistica scatenata dall’Espresso nel 2009? Subito copiata dai principali media nazionali….

  75. Avatar alpino UNI ISO 9001

    il mondo gira al contrario! coloro che da una parte rivendicano la loro cultura e lingua dall’invasione alloctone del 1954 attaccano la povera pasionaria del Friulano intenta a difendere la propria identità e lingua..non fare al prossimo tuo ciò che non vuoi sia fatto a te stesso..recita un vecchio adagio del tutto sconosciuto in queste lande..siete stupendi!

  76. Avatar capitano

    Ci sarà pure un friulano che non apprezza i modi di fare della pulzella…
    Eccomi.

  77. Avatar Tergestin

    @ Alpino

    Mi digo solo che Marisa tendi a esagerarla un pelin de piu’ de quel che la dovessi. O meio, troppo. E lo ga dito anca utenti furlani e filo-furlani, fa ti.

    @ Marisa

    Si trattava di ignoranza, diffamazione se vuoi. E io infatti non sono mai d’accordo con queste campagne anti-friulane (mi tocca ripetermi purtroppo). Ma il termine persecuzione e’ assolutamente fuori-luogo. Parlare di “stelle gialle” poi veramente fa cadere le braccia.

  78. Avatar Fiora

    @80 in effetti “è il tono che fa la canzone” e i toni della patrona del marilenghe sono sempre talmente acuti da risultare striduli e in definitiva obiettivamente controproducenti.

  79. Avatar dimaco il discolo

    devo fare un piccolo appunto al mio post #16.
    la mia era una punzecchiatura piuttosto sottile.non intendo il friulano(nel mio post incriminato da maja e da effebi) una lingua di minoritaria che deve essere sopressa o altro, ma proprio come lingua straniera visto che la mia mente malata concepisce la fine del mondo civilizzato sullo judrio o sul torre (dipende dalla posizione geografica in cui mi trovo). Da questo si può dedurre che per me il friuli è una landa straniera, un pò come le terre perdute nel libro “i sopravvissuti”. Quindi effebe che ha lo stesso senso dell’umorismo di un suo capello non è riuscito a cogliere la frecciatina e subito si è lanciato in uno dei suoi discorsi. Mi stupisce però maja , che ormai dovrebbe conoscermi abbastanza, non ha colto la piccola frecciatina.

  80. Avatar effebi (maaagaala !)

    82… che belle parole ! chi te le ha scritte ?

  81. Avatar effebi (maaagaala !)

    una “punzecchiatura piuttosto sottile” 🙂 🙂

    16dimaco il discolo26 ottobre 2011, 18:54@4

    “non credo che mia figlia accetterebbe di studiare un’ulteriore lingua straniera a scuola. E poi quella da te citata a cosa serve? A ordinare un bicchiere in osteria o un piatto di fricco. non ne vedo alcuna utilità a insegnare il friulano a scuola. Programmi in lingua friulana? Solo uno spreco di danaro. Volete farli? Autotassatevi e produceteli da voi, ma non pretendete soldi pubblici.”

    45maja26 ottobre 2011, 23:24
    dimaco sitz! platz!

    46dimaco il discolo26 ottobre 2011, 23:29
    kaj je maja? zakaj?

    47maja26 ottobre 2011, 23:32
    kot po navadi.
    za to: #16

    fantozziani…

  82. Avatar maja

    effebi

    vara, solo per ti te linko un altro batibeco fantozziano sul tema tra dimaco e mi:

    https://bora.la/2011/07/06/el-libreto-rosso-de-cosolini-arriva-in-bisiacaria/#comment-236173

    ma se te vol te posso linkar altri, su altri temi.

    (in ogni caso, un bel sitz, platz ogni tanto te faria sai ben anche a ti.
    ah, no, scusa: seduto, a cuccia! chè i me ga imparà che i triestini autoctoni solo ai cani e ai fioi i ghe parla in lingua. ali pa bi raje slišal ukaze po slovensko?)

  83. Avatar sarah toffoli

    sono mezzosangue friulana e trovo assurde tutte queste polemiche :i politici si occupino di altro ben più importante e i friulani semplicemente non leggano il libro…questa reazione di “sdegno” al libro probabilmente è dovuta al fatto che molti friulani si sentono chiamati in causa…io rutto come tutti in modo il più possibile silenzioso, bevo un pò di vino occasionalmente a tavola e non mi sento assolutamente offesa. Farne poi una questione di patria !!! P:S:la cucina triestina è ottima! P:P:S marisa è maglio che ti bevi un tajut vivi serena P:P:P:S il friulano si studia in orario extrascolastico a spese proprie!

  84. Avatar chinaski

    effebi, mi pare che tu abbia fatto e disfatto tutto da solo. ti inventi liste, ti inventi suddivisioni in gruppi, e poi gridi eureka! quando credi di aver trovato qualche contraddizione all’ interno di qualche presunto gruppo. invece e’ del tutto evidente che la maggior parte di quelli che scrivono qui nemmeno si conoscono tra di loro, ed esprimono posizioni personali, spesso in contrasto le une con le altre. i battibecchi sui piu’ svariati argomenti sono all’ ordine del giorno. evidentemente usare il dualismo italianita’/non-italianita’ come chiave di interpretazione del mondo porta a prendere delle cantonate.

  85. Avatar effebi (maaagaalà)

    “evidentemente usare il dualismo italianita’/non-italianita’ come chiave di interpretazione del mondo porta a prendere delle cantonate.”

    monumentale

  86. Avatar effebi (maaagaalà)

    87- di questo dualismo tutti i thread qui dentro ne sono strapieni, già dall’impostazione di molti articoli proposti.
    io sto sull’onda… molti altri pure…
    (ti risulta che qualcuno mi abbia scritto “hei ! coglione…tolgimi da quella cazzo di lista !!! 🙂 l’hi fatto tu ?

  87. Avatar chinaski

    effebi

    chinaski does’t give a fuck about that list

  88. Avatar effebi (maaagaalà)

    ecco, vediamo allora di estirpare il problema già alla sua radice pretendento thread confezionati senza il “seme del dualismo”….
    dove (per es.) gli italiani distruggono persino le proprie sedi mentre i titini “visitano” i caffè…
    o ci si spaccia per culattoni con il culo di biagio marin….

  89. Avatar chinaski

    ma qui nessuno deve pretendere niente, la redazione pubblica quel che ritiene di pubblicare, e mi pare che nei commenti tutti scrivano di tutto e che nessuno faccia censure.

  90. Avatar effebi (maaagaalà)

    92 – “suggerire” ? si può ? va meglio ?

  91. Avatar Jasna

    @41 e @49 Premesso che non so nulla dell’argomento, al di là dell’inclusione di Trieste, delle identità diverse e delle minoranze linguistiche… è possibile che la presenza di due confini internazionali di cui un accesso diretto alla cortina di ferro (e l’altro su un paese neutrale, ma non ricordo quando l’Austria si sia dichiarata tale) sia bastato (o abbia contribuito) ad avere lo statuto speciale?

    Domanda, eh. No stress.

  92. Avatar chinaski

    guarda, anche io potrei farti un elenco di scelte editoriali che non mi sono piaciute. le prime che mi vengono in mente sono:

    – la pubblicazione del comunicato del front furlan
    – il modo in cui e’ stata data la notizia sul tipo condannato per aver tentato di violentare una prostituta
    – il buco sullo sciopero e sul corteo del 6 settembre

    e va bene, la redazione fa le sue scelte, mica puo’ accontentare tutti.

  93. Avatar chinaski

    95 era per 93

  94. Avatar gropajaco

    – censure infantili

  95. Avatar effebi (maaagaalà)

    95 – 🙂 alla fine ti sei lamentato pure tu facendo pure un bell’elando dettagliato, vedi, tutti possiamo farlo, forse anche …”dobbiamo” ?

    non succede niente eh …

  96. Avatar effebi (maaagaalà)

    elando ? elenco…

  97. Avatar chinaski

    no, io non mi sono lamentato. ho solo detto che nessuno puo’ pretendere che bora.la sia confezionato secondo i propri gusti.

  98. Avatar Fiora

    @86 dove sei,vorrei abbracciarti, Sara Toffoli!
    In alternativa, ti dedico il vecchio verso di Dalla ” l’impresa eccezionale,dammi retta è essere normale” come infatti percepisco te! e…normalmente continuando, da Triestina ti riconfermo, che almeno a me del vividirendita Villaggio, prima della volgarità, ha disturbato l’incommensurabile BANALITA’ con la quale si è ridotto a circoscrivere i cugini e presumo il resto degli Italiani, via via di regione in regione…e a pagamento!
    Al pari certi superficiali ” Teteschi di Cermania” di cui lui stesso faceva la parodia: ‘Taliani spaghetti chitarra mandolino….
    Magari con l’aggiunta di bungabunga, ora! Poveri noi! 🙁

  99. Avatar effebi (maaagaalà)

    100 china …dai, nessuno ti sgrida .. e poi l’hai detto:
    “anche io potrei farti un elenco di scelte editoriali che non mi sono piaciute”

    dire quello che non piace… è un pò lamentarsi, non è grave.

  100. Avatar effebi (maaagaalà)

    Qualche volta non c’è un ragionier Fillini a cui delegare: “Facci lei !”
    Possiamo e dobbiamo farlo noi…

    La regione FVG l’ha fatto: si è lamentata per qualcosa di poco piacevole, mi senbra che Villaggio si sia pure scusato… serve.

  101. Avatar chinaski

    effebi

    “dire quello che non piace… è un pò lamentarsi, non è grave.”

    non proprio. sarebbe vero se bora.la fosse un sito “istituzionale”.

    “Qualche volta non c’è un ragionier Fillini a cui delegare: “Facci lei !”
    Possiamo e dobbiamo farlo noi…”

    ma qui nessuno delega niente: alla fine i veri contenuti di bora.la, nel bene e nel male, ce li mettono i commentatori.

  102. Avatar effebi (maaagaalà)

    nasce prima l’uovo o la gallina ?

  103. Avatar GiovanniG

    villaggio dice la sua in merito all’alluvione di Genova….incredibile!
    http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=NIkB7_Bzcd4

  104. Avatar Katja

    Giovanni non so cosa c’entra con l’alluvione la piaga borbonica, vorrebbe forse dargli la colpa per lo stato delle cose? un po’ di ragione forse ce l’ha.
    la tradizione borbonica voleva un popolo stupido e povero per poterlo governare meglio.

    cit.: antonio de sanctis governatore di Avellino 1860 scrive

    Il Governo borbonico aveva detto: facciamo questo popolo ignorante, povero e corrotto. Un popolo ignorante non ragiona, ma ubbidisce. Un popolo povero pensa al pane e lascia fare a noi. E quando un popolo è corrotto, nelle sue basse passioni di campanile dimenticherà la libertà e la patria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.