2 Ottobre 2011

Giornata da record a Duino e Medeazza: gli eventi del week end fanno il pieno

Una straordinaria giornata da incorniciare e che sarà difficile da dimenticare. Un numero impressionante di persone hanno partecipato ai numerosi eventi organizzati dalle varie associazioni per questo primo week end autunnale, molti dei quali col supporto o il coordinamento dell’amministrazione comunale di Duino Aurisina. 460 iscritti alla 33e edizione della maratonina promossa dal Marathon Club ad Aurisina, 326 (record assoluto) iscritti alla quattordicesima edizione del trofeo Marillion promossa dal Gs Ciclo Trieste. Oltre 115 motociclisti hanno invaso Sistiana per il motoraduno, mentre grande affluenza per i due eventi del Coastal Rowing e per Profumo di Mosto, con numeri senza precedenti.

Duino già nelle prime ore del mattino ha dato segnali di grande movimento per la straordinaria partecipazione di pubblico alla quarta edizione del campionato italiano di costal rowing in programma da ieri nel golfo. Il Castello di Duino e il Castel Vecchio sono stati piacevolmente presi d’assalto da centinaia di visitatori.
Il sentiero Rilke, ha fatto da meravigliosa tribuna per le gare che si sono svolte dal porticciolo di Duino al largo della Baia di Sistiana, dove i numerosi atleti che si aspettavano la Bora invece hanno trovato una splendida giornata di sole. Meraviglioso vedere i numerosissimi spettatori assiepati sul ciglione carsico ammirare le manovre di Esimit (all’interno della 40 edizione della Bernetti) e gli equipaggi che si sono contesi i titoli italiani, che hanno visto la Canottieri Saturnia di Trieste vincitori in assoluto della manifestazione.

Numeri incredibili anche per la quarta edizione di Cavalli e Profumo di Mosto che da venerdì si è aperta a Medeazza. “Una manifestazione promossa con grande coraggio e con un grande cuore dai volontari – ha esordito il vicesindaco Massimo Romita – delle associazioni (Timava Medja Vas Stivan su tutte) e dall’intera comunità di Medeazza, che ha saputo mettersi a disposizione e in discussione per tale importante evento, non solo a livello provinciale ma punto di riferimento dell’intera Regione”.

“Una giornata – ha sottolineato un raggiante vicesindaco – che non dimenticheremo facilmente, il grande pubblico che ha voluto trascorrere il primo week end di ottobre a Duino Aurisina sicuramente non è stato deluso dalla proposta variegata che insieme alle associazioni abbiamo saputo mettere insieme, un grande sforzo organizzativo che ha messo alla dura prova la viabilità e le forze dell’ordine, alle quali, insieme ai volontari, va il nostro più sentito ringraziamento. Un bel banco di prova – ha concluso – in attesa del prossimo ed importante fine settimana dedicato interamente alla Barcolana”.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.