19 Settembre 2011

I misteri di Trieste: le masturbazioni intellettuali cariche di pubblicità

Ciò. Novi incredibili misteri compari nele vie de Trieste.
Due scrite, forse indipendenti, forse legade dal destino. La prima nell’ex Opp, critica verso le poesie scrite al’interno de un’opera d’arte. La seconda sempre là, un poco più in zo. Che la ga con le dispense da cui studia sempre sti inteletuali, carighe de publicità.
Che publicità? Xe forse publicità legade a quel che xe scrito prima? Robe de muleria sporcaciona (ma inteletuale)?
E chi xe sti inteletuali? Ocio de soto. Qua salta fora the m4ss0N3ry (scrivo cussì che se no i ne beca subito! :P).
Riveremo risolver sto mistero?
Qua trovè tuti i veci misteri.

Hai scritto qualcosa (o fatto foto, o video, o pupoli…) di divertente/ironico/satirico su Trieste, Gorizia e dintorni? Mandacelo al Quel dela Quela! Scrivi a manna@bora.la

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

53 commenti a I misteri di Trieste: le masturbazioni intellettuali cariche di pubblicità

  1. Kaiokasin ha detto:

    La grafia xe somigliante, ma mi dirìa che xe dò man diverse (due adepti dela stesa logia?).

  2. sfsn ha detto:

    triestini tecno virus stragisti

  3. Fiora ha detto:

    robe de mati, pò! 😉

  4. Valerio Fiandra ha detto:

    Dispense : e se fossero “le borse” , o ” le credenze, le madie “, insomma : contenitori all’interno dei quali ‘ gl’inteletuali ‘ tien depliant inveze che libri , come i vol far creder ? Critica della inutilità sussiegosa, invidia del pene pensante, lamento del poeta dialetal frustrado ?

    ( ma quanto sbaglia la mira, in sto caso ! La se guardi in atorno, mulo mio, che bruti versi, in lingua e dialeto, xe’ dapertuto… Zanzotto è uno vero, e no tuti quei che i li ciama ‘inteletuali’ pensa, esatamente come che ‘ssai pochi che pensa xe’ ciamadi cussì , ma i pensa lo stesso. E la publicità ? Quela xe’ no solo l’anima del comercio, ma anche la sodisfazion sua, bel mio, che proprio perché no la pubblica la se publica solo. Gratis. Al massimo una citazion su la Bora, chez Manna ! Insomma : noi godemo, e lei ?
    Cordialmente,

  5. Davide ha detto:

    el commento 4 xè una chiara masturbazione intellettuale 😀

  6. aldo ha detto:

    Da dove nasce l’anti-masturbazionismo intellettuale? Forse da questo testo:

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/_come_smettere_di_farsi_le_seghe_mentali-godersi_la_vita.php

  7. mutante ha detto:

    e mi che pensavo che zanzotto fussi finto, e anche un pò stragista tecno virus.

  8. aldo ha detto:

    dal link del @6 risulta che il testo è stato rimosso…censura intellettual-masturbazionista?

    …ma il movimento anti-intellettual-masturbazionista continua la lotta su facebook:

    http://it-it.facebook.com/pages/Smettere-di-farsi-le-seghe-mentali-e-godersi-la-vita/388091673264

    somiglianze con il “Viva l’A e po’ bon”?

  9. chinaski ha detto:

    @aldo, ora non ho voglia di rovinare il tono scanzonato del thread, ma prima o poi bisognera’ dire qualcosa su macrolibrarsi, arianna editrice, e certe contiguita’ tra new age e cospirazionismo very right wing.

    no, viva l’A e po’ bon non c’entra niente con macrolibrarsi.

  10. Diego Manna ha detto:

    ou, cossa xe macrolibrarsi?
    me interessa, spiegheme.
    dopo femo analisi etologica-evolutiva del viva l’A e po’ bon

  11. chinaski ha detto:

    ma gneente diego, xe el sito linkado de aldo. xe una catena de distribuzion de libri new age, che tra le altre robe distribuissi i libri de arianna editrice, che missia merda fazendo tuto un ploc de decrescita, teorie cospirazioniste tipo signoraggio, scie chimiche, rettiliani e varie robe da quel dela quela 😉

  12. maja ha detto:

    signoraggio e scie chimiche più o meno che son (brutte compagnie su fejsbuk), ma i rettiliani?
    che roba xe?

  13. maja ha detto:

    (ghe son)

  14. chinaski ha detto:

    maja, chiedighe a capitan alcol che xe el massimo esperto de rettiliani della bassa monfalconese 😀

  15. dimaco ha detto:

    i rettiliani, maja, sono una specie aliena che si crede voglia governare o sta governando il mondo. sono in aperto contrasto con i grigi. altra razza aliena. i rettiliani come dice il nome hanno sembianze di rettile(tipo i visitors), mentre i grigi hanno le sembianze di thor (presente la serie stargate?)

  16. chinaski ha detto:

    e gli illuminati?

  17. dimaco ha detto:

    farebbero parte dei rettiliani. così come un rettiliano sarebbe stato hitler.ma sono cagate spaziali.
    tornando in thread: masturbazione intellettuale significa farsi una pippa leggendo per esempio “la critica della ragion pura” di Kant? io l’ho letta ma non mi sembra un testo da cui trarre ispirazione per tali atti. 🙁

  18. Diego Manna ha detto:

    secondo mi cmq el viva l’A e po’ bon xe roba diversa:
    “it consist in drinking a spritz and watching what happens around with a positive attitude.”

    xe un modo de goderse la vita, però prescindi dal resto, miga che bevendo spritz no te pol fermarte un poco a filosofegiar sula condizione umana fra un clanfin e l’altro no?

    cmq secondo mi masturbazioni inteletuali e mentali xe robe diverse. la prima xe una forma d’arte o cmq qualcosa de volutamente prodoto, arzigogolato incomprensibile ai più se non al’autor, che però vol esser messo in mostra, le seconde xe robe più introspetive.
    ciò.
    e questa invece xe una masturbazion mentale che vol esser messa in mostra 😛

  19. maja ha detto:

    orpo, ciò, pensavo che iera una specie de metafora, inveze xe proprio roba de cim.
    gente che se annoia e va in zerca de robe mitiche, nonché inesistenti, tipo el santo graal (o la bovška skuta :P).

    mi credo che anderò in zerca de jim morrison, piuttosto. son sicura che el xe vivo e più figo che mai.

  20. chinaski ha detto:

    dimaco, prova con anaïs nin

  21. aldo ha detto:

    @9
    chinaski, ho messo macrolibrarsi proprio perchè il libro era stato rimosso da lì (complotto intellettual-masturbazionista?) ma lo si trova su altri siti come

    http://www.qlibri.it/saggistica/scienze-umane/come-smettere-di-farsi-le-seghe-mentali-e-godersi-la-vita/

    è edito da Ponte alle Grazie e non ha niente a che fare con i Rettiliani anche se credere all’esistenza dei Rettiliani mi sembra meno ingenuo che credere all’esistenza della sinistra politica in Italia

  22. capitan alcol ha detto:

    dimaco gà za spiegà tuto.
    Sembreria che no esisti più umani. Te va in giro per iutub e xe tuti rettiliani ormai.
    Dal papa in zò.

    CMqe l’enigma qua xe sai sai semplice
    Masturbazioni – Intellettuali = masrbzo -> anagramma -> ms. Zorba che nel film del 1964 iera Hortensia interpretada dalla Lila Kedrova che qualche anno dopo gà girà il film Le cavaleur.
    E chi xe che gà fondà la prima concessionaria pubblicitaria d’Italia per fatturato?
    E se riva al secondo messaggio.
    Sempre lui. 🙂

  23. aldo ha detto:

    @18 Diego Manna

    Secondo me le “masturbazioni intellettuali” e le “seghe mentali” sono sinonimi…

    …ovviamente non identificano il pensare in quanto tale, ma una modalità di pensiero di tipo nevrotico, staccato dalla realtà esterna, racchiuso nella propria mente e che impedisce di godere della vita alimentando nevrosi e paure…

    …che poi le nevrosi producano tante opere d’arte è senz’altro vero, ma è altrettanto vero che producono sofferenza psicologica e incapacità di godersi la vita e quindi…

    l’anti-intellettual-masturbazionismo mi sembra correlabile con lo spirito del “viva l’A e po’ bon” proprio perchè “it consist in drinking a spritz and watching what happens around with a positive attitude” anche filosofeggiando sulla condizione umana… esattamente il contrario delle nevrotiche masturbazioni intellettuali o seghe mentali

  24. chinaski ha detto:

    @#22

    ponte delle grazie?????

    a cossa servi un ponte? a colegar le rive de un fiume. quante rive ga un fiume? 2.
    quante xe le grazie? 3. quindi gavemo 23. bon. cossa nassi co’ un se fa le seghe? diventa cieco. de un solo ocio o de tutti e due? de tuti e due (2!), ovio!

    quindi gavemo 23-2.

  25. aldo ha detto:

    @26

    infatti il “23 A 2” era una sega mentale: poi è arrivata la realtà (S.B.) e l’ha cancellata

  26. chinaski ha detto:

    @26

    che mancanza di delicatezza, non si interrompe un’ emozione

  27. chinaski ha detto:

    by the way, vi eravate mai accorti che celentano, nel 1968 a sanremo, praticamente si era sparato una pugnetta davanti a 20 milioni di telespettatori, senza che la censura se ne accorgesse?

    http://www.youtube.com/watch?v=1nYUj9aGslc

  28. Denis Furlan ha detto:

    direi che come colonna sonora ci possono stare benissimo i Sigur Ros

  29. maja ha detto:

    #28

    per non parlare della ministra dell’istruzione,
    quella che: «Non l’avevo mai colta, non entriamo in questi dettagli, non mi rovini Albachiara».

  30. sfsn ha detto:

    mi credo che dovessimo invitar Lojze venezian a commentar sto post ad honorem, visto che parla de seghe mentali!

  31. Diego Manna ha detto:

    però:
    viva l’A = viva la defonta
    viva la defonta = se stava meo co se stava pezo
    se stava meo co se stava pezo = sega mentale.
    indi
    viva l’A xe una sega mentale.

  32. Diego Manna ha detto:

    @24 cmq, monade a parte, per mi la diferenza fondamentale xe che:
    masturbazione inteletuale xe un processo volontario;
    sega mentale xe un processo spontaneo.

    tanto che un podessi esser adiritura tronfio dele proprie masturbazioni inteletuali, viceversa mediamente la gente zerca de no perderse in seghe mentali.

  33. capitan alcol ha detto:

    Etymology: the mental counterpart to masturbation; i.e. a process that is very pleasurable but hasn’t accomplished anything at the end.

    http://www.urbandictionary.com/define.php?term=intellectual%20masturbation

    Sulla base de questa definizion: per voi cosa podessi esser definido masturbazion intellettual?

  34. chinaski ha detto:

    @30

    immagino che la ministra sia leggermente arrossita e si sia pudicamente coperta la bocca con le punte delle dita. alcuni uomini la trovano sexy.

  35. chinaski ha detto:

    @35

    scrivere “masturbazioni-intellettuali!!!” e “intellettuali con dispense piene di pubblicita’!!” sui muri di s.giovanni?

  36. Milost ha detto:

    Lo sforzo per definire cosa sia una masturbazione intellettuale è una masturbazione intellettuale…dai, ce ne facciamo a bizzeffe, in continuazione, sugli argomenti più svariati, indugiando pure a contemplare l’abisso: perchè la masturbazione intellettuale non si conclude con un parossismo di piacere, o dispiacere se preferita, ma evapora in conclusioni fatte di nulla e nel nulla destinate a precipitare. Insomma il parossismo di genialità, di intuizione, di creatività richiede un processo diverso dalla masturbazione intellettuale. E poi la semplice masturbazione intellettuale non si può fare da soli, non credete? Viene meglio in gruppo, credo. A proposito, a me piacciono da morire.

  37. Francesco ha detto:

    due ossi di seppia.

  38. dimaco ha detto:

    ma le masturbabzioni inteletuali le xe roba apolide? cossa disi la porfirio?

  39. aldo ha detto:

    @40

    se una masturbazione intellettuale verte su eros apolide mi sembra di competenza della Sanlorge, ma…

    …se una masturbazione intellettuale è all’origine di una sacralizzazione del sesso (castello di boranera) la competenza dovrebbe passare alla Porfirio

  40. Diego Manna ha detto:

    che figada, co go messo sto post speravo che rivassimo in qualche modo al castel de Boranera 😀
    mitico.
    ma la sanlorge e la porfiria no se fa più vive ciò, che triste 🙁

  41. capitan alcol ha detto:

    38 non ho ancora conosciuto nessuno che mi abbia confessato la sua delusione per un rapporto onanista. 🙂

  42. Kaiokasin ha detto:

    #38 l’ultimo de Milost, tradoto, saria:
    El sforso per dir cossa che xe una masturbazion inteletual xe zà una masturbazion inteletuale… dei, che ghe ne femo un casin, una drio l’altra, per tute le ca__de, anca sul orlo del molo audace: perchè la m.i. finissi sempre in niente, svapora come l’acqua dei fasoi, e la va a finir a remengon. Per finir la m.i. – vien meio in clapa che no da soli, al contrario de quanto sucedi generalmente con la m. normale.

  43. aldo ha detto:

    Che differenza c’è tra masturbazione intellettuale e onanismo simbolico?

  44. Milost ha detto:

    44: te prego, precisa anche la conclusion…me piasi de mati la m.i.in clapa. Perchè in fondo xe podeva anche equivocar cossa volevo dir ala fine del discorso…
    43: se xe l’unica alternativa no del momento ma del periodo, mi penso che un in fondo xe immalinconisse…ovio che no te lo vien a dir, dai

  45. Diego Manna ha detto:

    @45
    secondo mi onanismo simbolico xe robe più grandi de noi…shhhhh che no i ne scolti!

  46. giuly ha detto:

    – 42 –

    go sentì che la porfirio e la sanlorge iera in un ritiro in toscana ma le xe za tornade a ts de qualche giorno

  47. Fiora ha detto:

    @48 per mi M.I. ( masturbazion intellettuale) diventa scoprir come mai la Giuly sia sempre al corente delle mosse della Porfiria & dela Sanlorge…zà ai tempi de Miss Topolini la se palesava come ‘ssai ben informada… Franca , Giulietta…Che Giuly la sia la terza amica?
    Opur, oso l’inosabile, che ” Giuly” sia un altro profilo dell’ineffabile Giulietta? 😉

  48. Diego Manna ha detto:

    no steme tocar la giuly che xe la mia squinzia preferita 😉

  49. aldo ha detto:

    @49
    “M.I.”

    M.I. è la sigla del Military Intelligence, i servizi segreti inglesi:
    http://it.wikipedia.org/wiki/Military_Intelligence

    Fiora ha mandato un messaggio in codice per farli intervenire nella soluzione del caso Porfirio&Sanlorge?

  50. Fiora ha detto:

    @50 ” squinzia preferita” …ah cussì la xè, ah?! altro succoso scup …tra el grande ciclimaginifico Diego e la picola vedetta patòca Giuly ghe saria corispondenza d’amorosi sensi? 😉 ma nooo! tipo afinità eletive come!
    “Eletive” ?! tipo 23 a 2 ‘lora. ciapa! 😀

  51. René ha detto:

    Ma no… non avete capito!

    Gli intelletuali con dispense piene di pubblicità, sono solo coloro che colorano i giovani partecipanti a gare di motonatica a daur, solo perché questi ultimi si rifiutano di pettinarsi le ciglia con rastrelli di ammoniaca!

    Questo è anche il motivo principale, aldilà della crisi delle carte igieniche, per il quale Bersani ha chiesto ai pandori natalizi immediate dimissioni, scegliendo un granaio di larghe intese, assieme ai consiglieri consigliati dal Gran Consiglio dell’Orzo Bimbo!

    Mistero risolto e dissoluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.