26 Agosto 2011

Cadavere con mani e piedi legati ritrovato a Roiano

Il cadavere di una persona – non si sa ancora se uomo o donna – con mani e piedi legati e parzialmente bruciato è stato rinvenuto a Trieste, in Borgo Roiano, dagli agenti delle volanti della questura triestina.

Il cadavere – riferisce l’Ansa – era completamente nudo e presentava ferite in vari parti. Indagini sono in corso a 360 gradi. La zona dove è stato trovato il cadavere è parzialmente disabitata.

Tag: , .

5 commenti a Cadavere con mani e piedi legati ritrovato a Roiano

  1. Paolo Geri ha detto:

    Nel Novecento è esistito lo “squartatore di Roiano”. il cavalier de Födransperg nel 1908 se non ricordo male. Ma questa poi ……

  2. Fiora ha detto:

    E’ piuttosto inconsueto leggere di tali efferatezze dalle nostre parti… che quest’ “isola felice” si stia mettendo in pari con il resto della Penisola? 🙁

  3. maja ha detto:

    “Borgo Roiano” in realtà xe via gemona in greta.

  4. sergio ha detto:

    l’omicidio per questione di pochi euro è una cosa incredibile in questa nostra città, considerata un’isola felice, vedremo chi è l’assassino,

    un’altra cosa non ho mai sentito dire Borgo Roiano, ma ” rion de Roian”

  5. alan ganz ha detto:

    hey! redazioooone! svegliatevi! il sito della repubblica e’ aggiornatissimo … tanto con nomi e cognomi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.