10 Agosto 2011

Piazza Libertà e Silos: controlli a tappeto della polizia

Nell’ambito del rafforzamento del controllo del territorio soprattutto in particolari zone in cui si registra la presenza di più persone e che risultano a rischio di degrado, questa mattina operatori della Polizia di Stato hanno identificato venti cittadini rumeni, tutti uomini e maggiorenni.
Il controllo è stato effettuato nell’area fra piazza Libertà – antistante la stazione ferroviaria – e la Sala Tripcovich e ha interessato anche l’ex Silos, essendo stata segnalata la presenza di senzatetto che vi bivaccano.

Dopo le verifiche, quattro rumeni sono stati accompagnati in Questura e, dopo le formalità di rito, sono stati muniti di decreti di allontanamento dal territorio nazionale emessi dal Prefetto di Trieste.
Interventi di questo genere si inseriscono in un contesto di Polizia di prossimità, attenta a recepire le segnalazioni che pervengono anche dalla cittadinanza, in un’ottica di sicurezza partecipata che da anni contraddistingue la filosofia e l’operatività della Polizia di Stato.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.