6 Agosto 2011

Regionale 56 chiusa dalle 17 di oggi a Buttrio

Dalle ore 17.00 di oggi, sabato 6 agosto, la strada regionale 56 “di Gorizia”, in prossimità del centro abitato di Buttrio, rimarrà chiusa a causa di un delicato intervento stradale per la realizzazione del sottopasso pedonale di fronte agli stabilimenti delle Officine Danieli.

La chiusura, indicata per una ventina di ore (viene segnalato dai tecnici di FVG Strade), prevede una deviazione del flusso stradale in direzione di Camino di Buttrio, che consentirà così di bypassare il tratto dell’arteria interessata dall’intervento.

“Si tratta, in pratica – osserva l’assessore regionale alla Viabilità e Trasporti Riccardo Riccardi – di ‘inscatolare al millimetro’, sotto la SR 56, il nuovo sottopassaggio pedonale realizzato in elementi prefabbricati”: per una lunghezza di oltre 14 metri verranno così inseriti parti prefabbricate di notevoli dimensioni, di 325 centimetri per 2 metri e 75, dello spessore di 25 centimetri.

I lavori, affidati ad una ditta di Rovigo, fanno parte delle opere di sistemazione e riqualificazione della 56 programmate da FVG Strade che, per risolvere definitivamente i problemi legati all’attraversamento dei pedoni in prossimità della Danieli e i conseguenti incolonnamenti di auto, ha finanziato la realizzazione dell’allargamento della piattaforma stradale con il conseguente ricavo di due corsie specializzate per la svolta a sinistra, la realizzazione di un sottopasso pedonale (anche per persone portatrici di handicap), la realizzazione di un’area di fermata per i mezzi del trasporto pubblico ed il contenimento del traffico veicolare sulla piattaforma stradale mediante guard-rail rivestiti in legno, ad alto assorbimento di energia.

“Si viene in tal modo ad assicurare l’attraversamento pedonale della strada in condizioni di totale sicurezza ed allo stesso tempo viene garantita la svolta a sinistra dei mezzi pesanti diretti alla Danieli senza ostacolare i flussi di traffico lungo la regionale 56”, sottolinea l’assessore Riccardi, che domani sera sarà presente alle fasi più critiche della posa in opera dei manufatti, previste in tarda serata.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.