27 Luglio 2011

Il maltempo rovina le stagioni balneari: pieni i treni per Venezia

Il maltempo e le basse temperature stanno rovinando gli affari a Grado, a Duino, a Sistiana. Le temperatura ben più basse rispetto alla media stagione e le nuvole (se non la pioggia) stanno mettendo in seria difficoltà le imprese turistiche.
La situazione non è destinata a migliorare a breve, dal momento che anche per domani l’Osmer prevede su tutta la regione nuvolosità variabile con probabili rovesci o temporali sparsi. Sulla costa potrà soffiare vento moderato da nord o nord-est.

E intanto chi aveva già prenotato le vacanze al mare è costretto a cercare alternative alla spiaggia. Il risultato: i treni da Monfalcone e da Cervignano per Venezia sono affollati dai turisti che soggiornano a Grado.

Tag: , .

10 commenti a Il maltempo rovina le stagioni balneari: pieni i treni per Venezia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.