6 Luglio 2011

Appuntamento sabato con la Notte dei saldi a Trieste

Sabato 9 luglio appuntamento in centro a Trieste con la nuova edizione de “La notte dei Saldi” con manifestazioni, appuntamenti, spettacoli e apertura dei negozi fino a notte inoltrata . La sera prima, venerdì 8 luglio, a partire dalle ore 16.00 e fino alle 23.00, la quarta edizione di “Ri…scopri Opicina una sera d’estate”.

L’articolato e dettagliato programma delle iniziative legate alle due manifestazioni è stato presentato quest’oggi nella sede dell’Assessorato al Commercio e Artigianato di via Genova 6, alla quale sono intervenuti tra gli altri l’assessore comunale Elena Pellaschiar, il vicepresidente della Confcommercio provinciale Fabio Rigutti, il vicepresidente dell’Associazione commercianti al dettaglio Mauro Di Ilio, il vicepresidente di PromoTrieste Andrea Gelfi e ancora Giulio Torres per Saba-Italia e Marta Fabris del Consorzio Insieme a Opicina.

Sabato 9 luglio le vie e piazze del centro cittadino si animeranno per il consueto appuntamento con lo shopping sotto le stelle, un evento che abitualmente aveva luogo il primo sabato di luglio e che quest’ anno è stato invece fatto slittare di una settimana a seguito dell’inaugurazione della “Costa Favolosa”.La kermesse è proposta dall’Assessorato al Commercio e all’Artigianato del Comune di Trieste, si avvale del supporto della Confcommercio Imprese per l’Italia provinciale e pubblicizzata dal Consorzio Promotrieste.

Nell’occasione, come è stato spiegato dall’assessore competente Elena Pellaschiar, negozi e pubblici esercizi potranno rimaner aperti fino all’una di notte, con la chiusura al traffico veicolare privato a partire dalle ore 20.00 e fino all’ 1.00, che interesserà le principali arterie del centro (corso Italia, via Mazzini, via Roma, tratto tra via Valdirivo e corso Italia, e ancora via Imbriani, via Genova, tratto San Spiridione –Roma, via Canalpiccolo e piazza Tommaseo). L’assessore al Commercio e Artigianato Pellaschiar ha ricordato che l’iniziativa potrà contare anche sulla cooperazione della Polizia Locale, che fornirà informazioni e ragguagli sui percorsi consentiti, di Acegas-Aps, che garantirà un’adeguata capacità di raccolta e smaltimento dei rifiuti e di Saba Italia, che praticherà la tariffa di 1 Euro all’ora nelle strutture di Ospedale Maggiore, Silos e Foro Ulpiano.
Nel ribadire l’importanza rivestita dalla manifestazione anche per l’ amministrazione comunale di recente insediamento, l’assessore Pellaschiar ha sottolineato come il commercio, costituendo uno degli elementi cardine dell’economia del territorio, non mancherà di essere uno dei settori ai quali sarà data la più ampia attenzione proprio appunto per la sua rilevante valenza per il capoluogo regionale sotto il profilo produttivo ed anche occupazionale.

Non solo acquisti ma anche intrattenimenti, ghiottonerie e divertimenti, per grandi e piccini, grazie a “La notte dei Saldi… Una notte danzante”, con un nutrito programma di proposte collaterali, a cura della Confcommercio provinciale, che si svilupperanno tra piazza Cavana, piazza della Borsa, piazza della Repubblica e via delle Torri.
I golosi di gelato troveranno soddisfazione in piazza della Borsa, mentre piazza della Repubblica sarà meta irrinunciabile per gli amanti dell’anguria. Grande protagonista la sera e la notte del 9 luglio sarà però la musica, con palcoscenici ed esibizioni live cui faranno da cornice piazza della Borsa, che sarà capitale della Dance Anni ’80 grazie agli Overfunk, via delle Torri, dove si respireranno le sonorità latine della “Scuola di Viviana”., piazza della Repubblica, con i più disinvolti che potranno cimentarsi nel karaoke e piazza Cavana, regno, per una notte, del tango.

In piazza della Borsa, inoltre, alle 21.00, è prevista l’estrazione dei cinque biglietti vincenti, abbinati ad altrettante crociere per due persone, legati al concorso promosso dalla stesa Confcommercio provinciale “Lo shopping ti porta in crociera con Costa”, che ha trovato un ampio consenso di pubblico e al quale hanno aderito 140 imprese associate.

Il vicepresidente vicario della Confcommercio provinciale Franco Rigutti ha a sua volta evidenziato che la “Notte dei Saldi” 2011, vuole rappresentare non solo un’opportunità di supporto concreto alle imprese del territorio, ma anche di promozione del capoluogo del Friuli Venezia Giulia sotto il profilo dell’ appeal turistico. Rigutti ha espresso poi soddisfazione per i rapporti di collaborazione avviati con la nuova amministrazione comunale, espressione di quelle strategie di sistema che costituiscono un elemento indispensabile per rendere possibili iniziative e progettualità a beneficio del terziario e del sistema produttivo locale in genere.

Interessante anche il programma di venerdì 8 luglio con “Ri…scopri Opicina una sera d’estate”, manifestazione coorganizzata dal Consorzio Insieme a Opicina con l’Assessorato al Commercio e Artigianato del Comune. La manifestazione si svilupperà su tutto l’abitato di Opicina (chiusura al transito veicolare dalle 19.00 alle 23.00 di venerdì di via Nazionale, tra l’incrocio con via di Prosecco e via Carsia, di strada per Vienna, dall’incrocio con via di Prosecco e via di Basovizza, di via di Prosecco, tra l’incrocio con via Nazionale e via Doberdò, di via della Vena e di via di Conconello, nel tratto compreso tra le vie Nazionale e del Ricreatorio) e offrirà una serata con musica, spettacoli e offerte enogastronomiche, oltre alla possibilità di acquisti nei negozi della merce in saldo. Tra gli spettacoli in programma si segnalano i “Berimbau” e il centro sportivo internazionale A.S.D con gruppi di balli e intrattenimenti. Presenti anche i veicoli del Vespa Club triestino e la Scuderia Autostoriche di Trieste che esporranno i propri mezzi e presenteranno i loro programmi. Infine prezzi particolarmente convenienti negli esercizi pubblici aderenti al Consorzio C.I.V. e, nei negozi, buoni omaggio per consumazioni in bar e ristoranti per acquisti superiori ai 25 euro.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.