5 Luglio 2011

“Trieste meglio di Rio”, merito del tram di Opcina

“Trieste meglio di Rio”. Il merito è tutto del tram di Opcina: parola di Renzo Tondo.
Il presidente della Regione è stato, assieme all’assessore Seganti, ospite della trasmissione W l’Italia, con due ore in diretta radiovisione su Rtl 102.5, per illustrare le eccellenze turistiche del Friuli Venezia Giulia.

Dai grandi eventi sportivi (Olimpiade over 35 di Lignano, Rally Alpi Orientali, maratone di Trieste e Udine, Barcolana, Udinese in Champions League) all’enogastronomia locale, dalle attrazioni esclusive come il Tram di Opcina (”quello di Trieste meglio della cremagliera di Rio de Janeiro, quindi Trieste meglio di Rio”, ha affermato Tondo) ai patrimoni dell’Unesco (Dolomiti e Cividale), parlando dell’ottimo rapporto qualità/prezzo per le vacanze nell’estremo NordEst, dei tanti concerti (Bon Jovi, Skunk Anansie, Bregovic, Zucchero, Vasco, etc.) con pernottamento di favore abbinato e di un aeroporto sempre più attivo da/per destinazioni nazionali ed internazionali. Presentando il nuovo sito del turismo regionale (www.turismofvg.it), Tondo e Seganti hanno sottolineato l’importante avanzamento tecnologico apportato ad un’offerta per tutti i gusti e per tutte le età, in 130 km dal mare al Carso ed alla montagna attraverso le città d’arte e i regni del vino doc.

Turismo abbinato a sport, musica, cultura, enogastronomia ma anche ad una sanità riconosciuta tra le migliori d’Italia che, ha evidenziato Tondo, richiama in Friuli Venezia Giulia molti pazienti extraregionali con relativi accompagnatori ai quali, ha spiegato, siamo in grado di proporre un soggiorno il più confortevole possibile. Se Tondo, ricordando la sua natura di albergatore e ristoratore, ha svelato la ricetta del frico, Seganti ha fatto conoscere la jota, mentre entrambi hanno concordato sulla bontà di un Friulano, ex Tocai, da assaporare come aperitivo.

Rispondendo agli sms degli ascoltatori, Seganti ha annunciato nuovi servizi dedicati ai camperisti e spiagge Fido Lido aperte ai cani di ogni taglia, oltre ad una generale attenzione alle esigenze più specifiche. Non sono mancati i siparietti divertenti, come quando gli speaker, prontamente ripresi da Tondo e Seganti, hanno abbinato il termine ”muli e mule” al Friuli ed il saluto ”mandi” a Trieste. Ma tutto questo è solo un’anteprima delle due settimane di diretta in radiovisione (radio, web, digitale terrestre e piattaforma satellitare sky) che Rtl 102.5 proporrà dal 9 al 25 luglio da Trieste, in particolare da piazza della Borsa dove sarà posizionato il Radio Truck dell’emittente nazionale. Si parlerà nel dettaglio del Friuli Venezia Giulia in chiave di offerta turistica, delle tipicità, delle curiosità e di tutte le bellezze del territorio.

Nel corso di otto ore quotidiane di diretta, andranno in onda dal capoluogo regionale tre programmi dell’ampio palinsesto di Rtl, compresi W l’Italia e, successivamente, La Famiglia giù dal Nord con Fernando Proce, Jennifer Pressman e Sara Ventura. Rtl sarà live da Trieste anche la sera e ogni segnale orario sarà dedicato per quindici giorni alle località del Friuli Venezia Giulia, coprendo ampiamente i 218 Comuni regionali. Inoltre, andranno costantemente in onda spot che richiameranno l’attenzione su tutto quanto è in grado di rendere irresistibile una vacanza nella regione più a NordEst d’Italia.

Tag: , .

21 commenti a “Trieste meglio di Rio”, merito del tram di Opcina

  1. Avatar ilaria ha detto:

    Ho avuto modo di ascoltare l’intervento perchè in ufficio abbiamo la radio su Rtl…quando Tondo apriva la bocca era da aver paura…la Seganti è stata più professionale!

  2. Avatar sfsn ha detto:

    Tondo xe sta tropo insieme a Dipiazza e el ga comincià a dir le stesse ca..de: me ricordo che un dieci ani fa, co el iera ancora sindaco de Muja, el gaveva dito che quel de Muja iera el terzo carneval più importante del mondo, dopo Rio e Venezia. Robi, te ne manchi!

  3. Avatar arlon ha detto:

    Povero Tondo, no’l intiva una nianche per sbaglio.

  4. Avatar Cinico ha detto:

    E tanto per cambiare Gorizia non viene (volutamente?) menzionata!
    Ma come, Presidente Tarond, dopo tutto quello che ha fatto per la Zona Franca?

  5. Avatar Lorenzo Battista ha detto:

    Tondo chi? Quel de “cielo limpido a Servola” ?
    http://www.youtube.com/watch?v=VrvgXqzQOXw

  6. Avatar capitan alcol ha detto:

    Non conoscevo Rio per i suoi tram.

  7. Avatar stefano ha detto:

    Rio ha due tram famosi: una funicolare più simile a quella di Napoli che porta sul Corcovado (il Cristo Redentore) e il tram di santa Teresa (che passa sui famosi archi di Lapa e arriva in un rione pittoresco e popolare). Tralascio dal conto la funicolare “pura” (tipo montagna) a cabina che porta sul Pan di Zucchero.
    i paragoni non si possono fare

  8. Avatar Riccardo Ferrari ha detto:

    Me sa che Tondo ga confuso “tram de Opcina” con el ugualmente noto “TRANS de Opcina”, per questo ga fatto el paragone con Rio !!!

  9. Avatar sfsn ha detto:

    el trans de opcina xe un mato che sta là de bar Vatta ma lavora a Sezana. Xe abbreviazion per transfrontaliero, ma Tondo ga stracapì anche questo

  10. Avatar capitan alcol ha detto:

    Zona Franca xè parente della Franca Porfirio?

  11. Avatar Triestin - No se pol ha detto:

    Tolmiezzo come Rio….Ospo…

  12. Avatar gianni ha detto:

    ma ga nomina la festa dela sardela?! Ogni anno xe pien de coriere de austriaci e tedeschi ke i vien coi viagi organizadi!

  13. Avatar Fabio68 ha detto:

    i topolini meio de copacabana…e anke noi gavemo le favelas….melara!

  14. Avatar marisa ha detto:

    Posto che non credo sia gratis, quanto “CI” costa tutto ciò? Già abbiamo l’agenzia Turismo FVG che mi pare sprechi soldi a go go con risultati minimali …

  15. Avatar dimaco ha detto:

    marisa, brutta cosa l’invidia. Il tram di opcina è un pezzo di storia triestina per cui mi sembra giusto che se ne occupi la regione tramiti appositi finanziamenti per mantenerlo.

  16. Avatar Tergestin ha detto:

    El tram de Opcina xe un’istituzion a mio avviso dele meio che ne resta.

  17. Avatar Triestin - No se pol ha detto:

    el tram no se pol tocar…già l’ex governator del caffè che lo voleva eliminar el xe tornà nella sua “mega struttura” aziendale…

  18. Avatar Maurizio ha detto:

    Per mi xe ora che l’ingrumi le straze e che el vadi a casa lui e tuti i suoi amici col fazoleto verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.