30 Maggio 2011

Il sindaco Cosolini: “Voglio essere il sindaco di tutti i triestini, anche di quelli che non mi hanno votato”

”Oggi ci godiamo la gioia, da domani comincia la responsabilità”. Con queste parole il neo sindaco Roberto Cosolini ha commentato la vittoria alle elezioni comunali di Trieste su Roberto Antonione.
Cosolini, che ha ottenuto al ballottaggio il 57,51% delle preferenze, ha annunciato di voler essere “il sindaco di tutti i triestini, anche di quelli che non mi hanno votato perchè penso che questa città abbia bisogno di una nuova stagione in cui centrosinistra e centrodestra moderni si confrontino sul futuro”.

“Trieste vuole diventare una gran bella città che scommette sul futuro – sottolinea Cosolini -. Ci han dato questo mandato, in una città comunemente definita di centrodestra, che il centrosinistra fosse affidabile, moderno, fosse capace di essere rispettoso delle tragedie e divisioni del passato e contemporaneamente di lavorare per il futuro della comunità”.

Tag: , , .

Un commento a Il sindaco Cosolini: “Voglio essere il sindaco di tutti i triestini, anche di quelli che non mi hanno votato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *