1 Maggio 2011

1° maggio a Udine con tutti i musei aperti

Domenica 1° maggio tutti i musei cittadini resteranno aperti al pubblico. Tante le occasioni per poter visitare le collezioni permanenti o le mostre temporanee esposte nelle diverse sedi museali.

Turisti e cittadini potranno infatti ammirare, dalle 10.30 alle 17, le mostre “Il Risorgimento: celebrazione e memoria nelle medaglie delle collezioni numismatiche (1848 – 1870) o, ancora, “Il Risorgimento in 54 mm. – la storia d’Italia attraverso i soldatini”, allestite entrambe presso i Civici Musei del castello. La Galleria d’Arte Moderna, invece, propone, sempre dalle 10.30 alle 17 “Omaggio a Felice Carena. La donazione Michelazzi”, mentre le Gallerie del Progetto a palazzo Morpurgo presenta dalle 10.30 alle 19 “Ricostruire Wittgenstein”. Alla Galleria fotografica “Tina Modotti” (ex mercato del pesce) ci si potrà immergere, dalle 10.30 alle 19 nelle atmosfere regalate da “La tigre è ancora viva. Omaggio a Emilio Salgari”, mentre nell’ex chiesa di San Francesco, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19 è ancora visitabile (chiude proprio il 1° maggio) la mostra sul grande campione Nino Benvenuti “Il mondo in un pugno”. Anche le collezioni permanenti del Museo Etnografico del Friuli resteranno aperte domenica dalle 10.30 alle 17.

Sempre da domenica prossima, infine, entreranno in vigore gli orari estivi dei Civici Musei. Fino al 30 settembre, infatti, il Castello e il Museo Etnografico del Friuli resteranno aperti ogni giorno, tranne il lunedì, dalle 10.30 alle 19, la Gamud dal mercoledì al lunedì (martedì chiuso) dalle 10.30 alle 19 e le Gallerie del Progetto dal martedì al venerdì dalle 15 alle 18 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19 (lunedì chiuso). Il PuntoInforma, infine, resterà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.40 alle 19.30.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.