27 Aprile 2011

Le opere dell’Università della Terza età arrederanno la casa di riposo Culot

Il laboratorio di pittura dell’Università della Terza età, diretto dal maestro Gonano, ha realizzato sei pannelli tematici, con raffigurazioni regionali, destinati a divenire “murales” per abbellire gli spazi comuni della casa di riposo comunale “Culot”, per manifestare la propria solidarietà e amicizia verso i suoi ospiti. Tali opere saranno però prima esposte al pubblico nell’ambito del progetto “Le Vie dell’Arte”, con una mostra che verrà inaugurata mercoledì 27 aprile prossimo alle ore 17,00 presso la sede municipale di via Garibaldi, alla presenza del Sindaco Romoli e del Presidente dell’UTE Ascari, e sarà visibile per tutto il mese di maggio.

Tali murales (intitolati “I mestieri”, “La piazza del Friuli Venezia Giulia”, “Dal mare ai monti”, “Folklore goriziano”, “Immersi in una fiaba” e “Viaggiare sognando”) sono realizzati su supporto mobile con la tecnica acrilica e sono il frutto di un laborioso percorso artistico, estetico e sinergico tra caratteri e personalità diverse: essi rappresentano i simboli della nostra tradizione, della nostra storia e della nostra ricca cultura. Attraverso essi, gli ideatori e creatori raccontano, con un linguaggio comprensibile a tutti, una storia volta a mantenere vitale la memoria dei percorsi di vita nostri e dei nostri antenati, così da lasciare piccole tracce a testimonianza del nostro lavoro e di una continuità che è necessaria, coerente e rinnovatrice.

Opere e autori:

1) I MESTIERI – autore: Marilena Dornik; collaboratori: Adriano Osdini, Giorgio Bianchi
2) LA PIAZZA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA – autori: Bruno Civran, Giuseppe Scek
3) DAL MARE AI MONTI – autori: Dorina Braini, Lia Coccolo, Silvia Stantič, Adriana Zucco
4) FOLKLORE GORIZIANO – autori: Grazia Russo, Giovanna Skorjanc, Graziella Miniassi
5) IMMERSI IN UNA FIABA – autori: Luisa Maligni, Marisa Rivetti, Edi Bramuzzo
6) VIAGGIARE SOGNANDO – autore: MichelaCaiffa

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.