18 Aprile 2011

Il ministro Frattini oggi a Monfalcone

Il ministro degli Esteri Franco Frattini sarà oggi a Monfalcone per lanciare le candidature di Simonetta Vecchi alla guida della Provincia di Gorizia e di Anna Cisint alla carica di sindaco della città dei cantieri.

L’incontro, che servirà ad approfondire alcune delle tematiche proposte dai programmi elettorali delle due candidate, sarà ospitato nella splendida cornice del Palazzetto Veneto di via Sant’Ambrogio 12, di fronte al Municipio di Monfalcone. Oltre al titolare della Farnesina, eletto proprio nel collegio del Friuli Venezia Giulia alle ultime politiche, sarà presente anche il coordinatore regionale del Pdl, Isidoro Gottardo.

Intanto proseguono gli appuntamenti elettorali di Simonetta Vecchi: ieri mattina primi chilometri per il camper appositamente allestito per la campagna elettorale. «Il mondo della caccia e i suoi operatori vanno visti anche come un’importante risorsa per la tutela ambientale e del territorio», ha detto la candidata alla presidenza della Provincia nel corso del discorso pronunciato durante l’affollata presentazione della mostra organizzata, nella splendida cornice di Jamiano, sulle colline che circondano Monfalcone, dal “Distretto venatorio n° 13 – Carso”, a meno di un mese dall’apertura della stagione venatoria (fissata per il 15 maggio). «Per me è un mondo nuovo – ha proseguito Simonetta Vecchi -, ma ritengo doveroso ricordare cosa c’è dietro la caccia: operatori professionisti che, grazie all’attiva collaborazione con agricoltori, associazioni e gli altri soggetti del settore, svolgono una fondamentale e quotidiana opera di tutela ambientale del nostro territorio, contribuendo a garantire il buono stato della viabilità interessata e dei terreni, senza scordare la sistematica attività finalizzata al contenimento di potenziali emergenze come gli incendi e le zecche. Un ruolo, quello di tutori dell’ambiente e del territorio, che spesso non viene, a torto, riconosciuto agli operatori del mondo venatorio».

Una qualificata mostra, quella sui trofei degli ungulati prelevati nella stagione venatoria 2010/2011, alla quale hanno contribuito tutte le riserve del Distretto Carso, che abbraccia le provincia di Gorizia e Trieste, per documentare «in maniera inequivocabile – ha ricordato il presidente del Distretto, Renzo Ambrosi – l’impegno, la serietà e l’equilibrio nel modo di gestire il patrimonio faunistico avuto in gestione dalla Regione. Una gestione che non può riguardare solo l’aspetto venatorio, ma che è fatta, soprattutto, di impegno atto a consentire la conservazione e valorizzazione del territorio e la cura dell’ambiente». All’inaugurazione della mostra hanno preso parte anche il consigliere regionale Pdl, Roberto Marin, il presidente uscente della Provincia di Gorizia, Enrico Gherghetta, il sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza e il sindaco di Duino Aurisina, Giorgio Ret, candidato per il centrodestra alla Provincia di Trieste.

Tag: , , .

Un commento a Il ministro Frattini oggi a Monfalcone

  1. Avatar HAMBURG

    Quali rassicurazioni sul superporto?
    Frattini ci ha venduti, altro che balle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.