9 Febbraio 2011

Smog a Udine, nessuna limitazione al traffico per domani

Domani 10 febbraio la circolazione non subirà limitazioni. Il vento annunciato dalle previsioni meteorologiche ha permesso di riportare, già dalle prime ore della giornata odierna, il livello delle polveri sottili al di sotto della soglia di guardia di 50 mg/m3. “Alle due di oggi le medie di pm10 erano inferiori a 30 mg/m3 – spiega l’assessore alla Qualità della città Lorenzo Croattini – e anche in base alle indicazioni dell’Osmer non sono previste variazioni di rilievo. Per questo abbiamo deciso di non introdurre limitazioni alla circolazione”.

Il Comune e l’Arpa continueranno comunque a monitorare le condizioni della qualità dell’aria. “Certamente teniamo sotto controllo la situazione – sottolinea il sindaco di Udine Furio Honsell –, ma è chiaro che misure circoscritte al solo centro di Udine sono assolutamente inefficaci visto che, come ha evidenziato l’Arpa, il problema riguarda tutta la pianura friulana. In questo modo – conclude il primo cittadino – non si tutela la salute dei cittadini, mentre si crea sicuramente un danno agli esercizi commerciali del centro”. Per quanto riguarda i dati di ieri 8 febbraio le centraline dell’Arpa hanno registrato una media di pm10 di 94 mg/m3 in piazzale Osoppo, 87 mg/m3 in via Cairoli e 116 mg/m3 a S. Osvaldo.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.