13 Dicembre 2010

Grave infortunio alla Fincantieri di Monfalcone: Carlo Bevilacqua colpito da un tubo di metallo

Carlo Bevilacqua, un operaio 50enne, è rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro nello stabilimento Fincantieri di Monfalcone.
L’uomo è stato colpito alla testa e alla schiena da un tubo in metallo caduto da un’altezza di circa 15 metri. Bevilacqua, che è stato trasportato in elisoccorso all’ospedale di Udine, rischia di perdere l’uso delle gambe.

Tag: , , .

Un commento a Grave infortunio alla Fincantieri di Monfalcone: Carlo Bevilacqua colpito da un tubo di metallo

  1. mary sorgo ha detto:

    Ciao,sono la moglie di Mauro Sorgo sento il desiderio di esservi vicino in questo tragico infortunio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *