2 Dicembre 2010

Vinjeta slovena per il 2011 a prezzi invariati

Prezzi invariati, per il 2011, per la vinjeta slovena, il bollino che permette la circolazione sulla rete autostradale della Dars.
La vinjeta annuale – di colore rosa e valida fino a gennaio 2012 – è in vendita da ieri.

Come anticipato i prezzi sono rimasti invariati: 95 euro per il bollino annuale, 30 per il mensile, 15 per il settimanale; per i motocicli 47,50 euro per la vinjeta annuale, 25 euro per la semestrale, 7,50 per quella settimanale.

Qui l’elenco completo dei punti vendita del bollino in Italia.

Tag: , , .

25 commenti a Vinjeta slovena per il 2011 a prezzi invariati

  1. flavio gropaiz gropaitz ha detto:

    Pero’ devo pagare la strada da Skofie (Albaro Vescova) a Capod’Istria. Tracciato costruito da Veneti Italiani sia pure Austriaci, ma no dai ščavi.

  2. flavio gropaiz gropaitz ha detto:

    Non erano gia veneti-austriaci, erano ancora romani, “la via FLAVIA” quando gli slavi erano ancora nelle braghe dei loro Avi.

  3. mutante ha detto:

    sempre meglio che pagare le autostrade degli italiane, già pagate con le nostre tasse e sulle quali ora ci sono pedaggi esosi.

  4. matteo ha detto:

    perche i romani hanno inventato le autostrade?

    ma che diavolo centra

  5. mato col muf ha detto:

    Flavio Gropaiz, vara che la strada costruida dai romani la via Flavia Gropaiz, xe ‘ncora senza pedaggio. Se ti te son impedì e no te son bon de rivar a Capodistria, no xe colpa dei sloveni.
    Po, co la testa che te ga, xe meio se te resti tapà in casa.

  6. Conte_Max ha detto:

    Si pagherebbe anche volentieri questa “Vinjeta” se poi ci fosse un effettivo vantaggio in termini di scorrevolezza lungo il tracciato autostradale.
    Il fatto che abbiano mantenuto le “cestnine” lungi il tracciato creando solo pericolo di improvvise colonne e rischiosi zig-zig.
    Per non parlare dei cantieri aperti che costringono a continui restringimenti della careggiata con ovvie ripercussioni sul traffico (chi non e’ mai rimasto imbottigliato lungo il tratto “Koper-Ljubljana” alzi la mano….)

  7. giorgio (no events) ha detto:

    bon, anche nel 2011 anderò del dentista, a Semedela, senza passar per l’autostrada. Farò le strade che, gò savù ogi, gà fato i romani, stando atento de no mastruzar qualche biga. De quando che gò imparà la strada gratis, no gò più cambià. Del resto, anche nel ’78 no iera l’autostrada e se pagava el dentista in dinari.
    Chi sa come se pagava el dentista soto i romani? Coi sesterzi?

  8. flavio gropaiz gropaitz ha detto:

    Mi alzo la man. No son mai stado imbotigliado sulla Koper.LJ. perchè no son mai andado.De quando xe la vigneta vado in Friul o in Croazia senza vigneta.

  9. Matteo Apollonio ha detto:

    Incredibile e divertentissima la polemica costante ed immutabile dei triestini verso la Vinjeta. Della serie voja de viaggiar saltime indosso…. Cocolissimi. Schiere di famiglie e individui che rinunciano a fare tragitti a est per un bolin bastanza caro. che ben che stemo a Trst…. 🙂

  10. ufo ha detto:

    Non so perché, ma quando ho letto questa su Slashdot è a bora.la che ho pensato…

    In most instances, all an argument proves is that two people are present.

  11. matteo ha detto:

    conte max, la vignetta è una fase transitoria, i pedaggi sono rimasti sino a che non fanno il sistema di pagamento dei camion come in austria e cioè con il satellitare, in futuro la vinjeta scompare è resta solo un sistema di pagamento satellitare con effettivi km percorsi

    mah, non so, io un vantaggio lo vedo eccome, mi faccio la slo in lungo e in largo con un unico bollino

  12. Conte_Max ha detto:

    @ matteo

    avrebbero potuto allora spostare i “pedaggi” un uscita autostrada e non lungo il suo tragitto.
    Prova a farti Koper-Maribor e conta quante volte devi rallentare/fermarti lungo il tragitto causa “pedaggi”…
    Da ricordare inoltre come la “immensa” rete autostradale slovena sia abbastanza recente ma costantemente “ostruita” da cantieri aperti…..
    … sai quindi che bel viaggiare “in lungo e in largo”

  13. piero visc'iada ha detto:

    http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/3786304160/
    Vinjeta slovena per il 2011 a prezzi invariati…
    …invariate anche le alternative e invariate pure le lacune della segnaletica alternativa.

  14. Sara Matijacic ha detto:

    grande Piero! 🙂

  15. Srečko ha detto:

    flavio gropaiz gropaitz

    Ma da dove proviene il cognome Gropaiz o Gropaitz?

  16. flavio gropaiz gropaitz ha detto:

    Da Graz, Rechnitz, MurskaSobota, quando non erano ancora gli sloveni, anche se qualche volta l’hanno cambiato in Gropajc.

  17. matteo ha detto:

    conte max, sono andato piu volte a maribori e non mi sono fermato nemmeno una volta, l’ultimo cantiere aperto era?

    piero, mai stato in austria? li ti mandano solo per autostrada

    cmq nulla da dire sul lisert che si paga la fernetti lisert?

  18. piero visc'iada ha detto:

    se ancora in tempo a sciverghe a san nicolò che ve porti la vinjeta…
    per i cartei alternativi lassè pedere, nianche lui no pol far niente…
    http://www.flickr.com/photos/pierovis-ciada/4163310087/

  19. Conte_Max ha detto:

    @ Matteo
    si, si…si vede proprio che viaggi molto e da molto tempo.
    Ma forse tu sei dotato di un mezzo “speciale” che non ha bisogno di rallentare…
    Un caro saluto e buon viaggio.

  20. Marino ha detto:

    Domanda tecnica. Visto che le automobili sono soggette alla vignetta, mentre i camion al sistema normale di pedaggio a casello, un auto con rimorchio, tipo roulotte (che in Italia è praticamente equiparata a un TIR) che fa?

    Se è soggetta a pedaggio, l’eventuale vignetta di cui si è dotata per “andare da sola” se la mette in quel posto.

    Qualcuno ha idea?

  21. omo vespa ha detto:

    sara che te ga de comprar due vinjete, una per la machina una per el rimorchio?

  22. matteo ha detto:

    andando da sezana sul confine verso lj ci sono 2 caselli, non vedo come possa rallentare il traffico, i lavori sono stato 1 settimana fa a maribor e non ho trovato nulla

    di solito lavorano sempre lo stesso cantiere a vrhnika ma non ne ho visti, e sono stato oggi

    verso gorizia ci sono due pedaggi e niente lavori, due gionri fa

    ecc

  23. matteo ha detto:

    piero, e per il lisert che se paga, no te dizi niente?

    cmq sempre i soliti che scrivi mal

  24. Conte_Max ha detto:

    @Matteo
    Mi sa che vai poche volte a Maribor…
    Riepilogando:

    (Koper)-Videz-Log-Kompolje-Vransko-Tepanje-(Maribor)

    5 caselli in meno di 200 km …..

    Auguri Matteo…

  25. matteo ha detto:

    conte con il sarcasmo di auguri non rispondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.