24 Ottobre 2010

Pallamano Trieste, nessun problema contro Casalgrande

TRIESTE. Vittoria senza troppi patemi d’animo per la Pallamano Trieste: a Chiarbola finisce 25-17 e i biancorossi possono festeggiare il rinnovato primato in vetta alla classifica, con quattro vittorie in altrettante gare di campionato. Gli emiliani di Casalgrande sono caduti nella gabbia difensiva dei giuliani, comandata da un Diego Modrusan in pieno spolvero al rientro dopo l’infortunio: per il portiere titolare 14 parate e 2 rigori disinnescati in tutto che mettono il sigillo a una gara sempre comandata dai padroni di casa.

Partenza lanciata per Triestein avvio: i giuliani vanno sul 3-0 al quarto minuto (Radojkovic, poi doppietta di Lo Duca) e si spingono sino al +4 sul contropiede vincente di Carpanese (6-2 al 10′). Casalgrande trova qualche buona azione offensiva condita da una discreta circolazione di palla: le due reti consecutive dell’ex biancorosso Mammi ridanno ossigeno alla Spallanzani, in grado di tenersi in linea di galleggiamento anche grazie alle parate di Rivi tra i pali. Con un piccolo ritorno di fiamma, la squadra di Bozzola si allontana dagli avversari giungendo al massimo vantaggio di frazione sull’11-6 a un minuto dalla fine: una disattenzione difensiva consente però agli emiliani di portarsi sul -4 proprio in concomitanza della sirena di metà gara (11-7).

La squadra di casa fa le prove di fuga già nei tre minuti di secondo tempo, con il trittico di gol targato Nadoh, Visintin e Radojkovic. Casalgrande sbaglia un rigore con Ruozzi (parato dalla “saracinesca” Modrusan) e va sul -8 con il gol da oltre metà campo di Nadoh, bravo a trovare Rivi fuori dalla propria porta (15 -7). La forbice di vantaggio si allarga sino a 9 lunghezze per Trieste (19-10), momento in cui coach Bozzola decide di far ruotare tutti gli effettivi a disposizione, con le seconde linee pronte a dar battaglia sul parquet di Chiarbola. Dopo un break di 4-0 del Spallanzani, ii giuliani chiude la contesa con una parata di Postogna su rigore e con i gol di Pernic, Campagnolo e Anici (doppietta per quest’ultimo).

Pallamano Trieste- Spallanzani Casalgrande 25-17 (11-7)

Pallamano Trieste: Modrusan, Zaro, Postogna, Radojkovic 4, Nadoh 3, Carpanese 3, Lo Duca 3, Campagnolo 1, Visintin 6, Di Nardo, Sedmach, Oveglia, Anici 2, Pernic 1, Kerpan. All. Bozzola

Spallanzani Casalgrande: Baschieri, Rivi, Fontana, Scorziello 3, Mammi 3, Ruozzi D. 2, Morelli 3, Pranzo 1, Benci 1, Ruozzi A., Spenga 1, Lassouli, Lamberti 1, Di Martino 2. All. Montanari

Tag: .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *