8 Ottobre 2010

Furto da 100mila euro in un negozio di ottica del centro di Trieste

Nella prima mattinata, un equipaggio della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Trieste interveniva presso un negozio di ottica in centro cittadino su richiesta del gestore del bar attiguo, il quale aveva notato che la porta del negozio era stata forzata. Giunti sul posto, gli operanti constatavano che il blocchetto della serratura non era più nella sua sede e che tutti gli occhiali presenti negli espositori sia all’interno che nella vetrina risultavano mancanti. Gli ignoti ladri, che presumibilmente avevano agito durante la notte dopo aver disattivato l’impianto d’allarme e quello dell’illuminazione, avevano portato i contenitori in una stanza adibita a laboratorio dove avevano potuto agire indisturbati senza essere visti dalla strada. Da un ulteriore controllo, gli operanti constatavano che era stato asportato altresì il cassetto della cassa, alcuni assegni ed altra merce che si trovava al piano superiore dell’esercizio commerciale. Il valore della merce rubata si aggirerebbe attorno ai centomila euro. Sul posto interveniva altresì personale della Polizia Scientifica per gli accertamenti del caso.

Tag: , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.