29 Luglio 2010

Trieste, i cittadini, il sole: già 200 richieste per l’installazione di pannelli fotovoltaici

Sta registrando un notevole successo l’iniziativa La Provincia di Trieste, i cittadini e il sole con la quale l’amministrazione provinciale ha avviato una procedura che mette a disposizione dei cittadini mille impianti fotovoltaici senza alcun onere di spesa legata all’acquisto, all’installazione ed alla manutenzione degli stessi.

Dal 9 luglio scorso – data di pubblicazione del bando- ad oggi, sono già più di 200 le adesioni pervenute all’Ente da parte di altrettanti cittadini, che sono intenzionati ad installare sul tetto della propria abitazione un impianto fotovoltaico e in cambio beneficiare di energia gratis per vent’anni.

“Il successo riscosso dal bando – ha commentato l’assessore provinciale all’ambiente Vittorio Zollia – è dato non solo dal numero delle domande già presentate, ma anche dal fatto che più di 1.800 utenti hanno scaricato dal sito della Provincia il testo del bando e lo schema di domanda. Fatto che dimostra come in realtà i cittadini siano ben informati sui vantaggi economici e ambientali legati agli impianti di energia alternativa e soprattutto evidenziano un’importante sensibilità al cambiamento, che le istituzioni pubbliche debbono saper supportare ed incentivare”.

Parallelamente alle adesioni dei cittadini, la Provincia sta registrando anche le prime manifestazioni di interesse, seppur non ancora formalizzate, da parte di imprese che chiedono chiarimenti ai fini della candidatura a divenire il soggetto attuatore del progetto. “Sono state quattro per il momento le aziende di settore – continua Zollia – che hanno richiesto informazioni dettagliate sul progetto”.

I criteri con i quali sarà individuata l’impresa sono legati all’affidabilità del piano finanziario che verrà proposto e alla migliore tecnologia dell’impianto in termini di efficienza di conversione dell’energia solare in energia elettrica.
Altri criteri sono la valutazione del ribasso proposto sull’importo contributivo provinciale a favore dei cittadini utenti per la copertura delle spese amministrative, già fissato nel tetto massimo di € 200,00 per intervento, e la valutazione del minor tempo di installazione di tutti gli impianti a partire dalla consegna dell’elenco dei cittadini interessati, tempo che comunque non deve essere superiore ai 36 mesi. Le ditte che intendono partecipare alla selezione del soggetto attuatore tramite la convenzione citata possono inoltrare la proposta, secondo le modalità contenute nell’AVVISO, entro la data del 15 settembre 2010. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Provincia di Trieste (www.provincia.trieste.it) possono essere richieste al Servizio Tutela Ambientale della Provincia di Trieste fax 040 3798511 e-mail ecologia@provincia.trieste.it.

Tag: , , .

Un commento a Trieste, i cittadini, il sole: già 200 richieste per l’installazione di pannelli fotovoltaici

  1. fabio ha detto:

    Bisognerebbe informare meglio i cittadini che sono giustamente interessati a produrre energia pulita sul fatto che, anche senza l’aiuto della Provincia, è possibile installare un impianto fotovoltaico sul proprio tetto senza sborsare nulla. La differenza in questo caso è che dopo 8-10 anni il cittadino incomincia a guadagnarci (l’impianto si è già ripagato grazie agli incentivi del “conto energia”). Nel caso del bando, gli incentivi vengono ceduti al soggetto attuatore e quindi, dopo 8-10 anni, è il soggetto attuatore a cominciare a guadagnare. Un piccolo beneficio (la bolletta) lo ha anche il cittadino ma perché accontentarsi delle briciole ? In fin dei conti il tetto è del cittadino non della ditta XYZ Spa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *