12 Luglio 2010

La polizia ferma un furgone per un controllo e trova un cucciolo di leone

La Polizia ferma un furgone per un controllo e all’interno scopre, in una gabbietta per gatti, un cucciolo di leone.
E’ accaduto ieri sull’autostrada A4, a Latisana.
Un cucciolo di leone dell’eta’ di circa tre mesi è stato scoperto dagli agenti della Polizia Stradale di Palmanova all’interno di un furgone bulgaro fermato per un controllo.

Il felino, in precarie condizioni di salute, è stato affidato al Centro recupero animali selvatici della Provincia di Gorizia. I due cittadini bulgari a bordo del furgone hanno dichiarato di non conoscere l’identità della persona a cui avrebbero dovuto consegnare il cucciolo ma di possederne soltanto il numero di telefono.

Tag: , , .

Un commento a La polizia ferma un furgone per un controllo e trova un cucciolo di leone

  1. Avatar Gigi ha detto:

    Ho visto il servizio al TG3, non sembrava in precarie condizioni visto come zompettava nella caserma della P.S. o si è ripreso in un attimo.

    Iera de magnarlo tanto bel che iera!
    Pecà che dopo xe lui che ta magna se no ti sta atento…

    Adeso sta sicuramente meio.

    Gigi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.