28 Giugno 2010

Le invasioni furlaniche: i temibili apparecchi furlani Freeco Speeder

furlan advisory

Dopo un mese di silenzio, finalmente arriva la nuova missiva dal fronte del nostro T. Patoco con il suo Esercito Patockista de Liberazion Furlanica. Vediamo quali sono le news.

Le puntate precedenti:

T. Patoco trova un campo de panoce in Quel di Basovizza e se impizza.

T. Patoco trova la dicitura “ufficio scolastico per il Friuli” su un certificato di maturità dell’Oberdan e se impizza. Nasce e parte l’EPLF.

T. Patoco ci aggiorna da Barcola sullo stato dell’avanzata dopo due settimane. Primi longhi per l’EPLF

T. Patoco scopre l’esistenza del paese di Patocco e se impizza.

T. Patoco scopre che Virgilio fa risorgere i friulani nelle risorgive e che Antonio, il dinosauro, è diventato anch’esso friulano (e se impizza).

T. Patoco viene intervistato volentieri e se impizza un spagnoleto.

T. Patoco incontra l’assessore Violino e lo impizza.

T. Patoco scopre l’attacco furlanico a Piazza Unità e se impizza le luci blu.

Oggi:

LE INVASIONI FURLANICHE
I temibili apparecchi furlani Freeco Speeder

Carissimi concitati concitadini patochi, ve scrivo dopo tanto tempo in cui no me son fato vivo per dirve un do nove qua dal fronte de liberazion furlanica. Ierimo rimasti che i furlani i gaveva conquistà Piaza Unità e noi stavimo scuminziando a tornar indrio da Grado, dove che ierimo po’ e dove che semo anca ‘desso.
Bon, la notizia del’invasion iera tuta una monada per ciaparne in cheba. I smaferi furlani gaveva tuto preparà un sistema de busi int’el ploc de Grado per farne cascar drento co’ che ierimo in marcia verso Trieste. Bona de Dio che solo un de noialtri xe rimasto impegolà int’ele sabie mobili, e gavemo rivà anca liberarlo, quindi no gavemo gavù perdite. Xe però insindacabile che el contracolpo pissicologico de questo ataco subido xe stà pesantissimo, per quel ne xe vegnù in a mente de fermarse e riprender un poco el fià e le idee sempre qua a Grado, dove tra l’altro stemo fazendo azione de proselitismo per zercar novi adepti al nostro Esercito Patockista de Liberazion Furlanica. Per adesso ghe stemo chiedendo a tute le mule tra i 18 e i 35 ani se le vol vegnir con noi, ma no so come mai ma no gavemo ‘ssai sucesso. No xe più la muleria de una volta, desso le xe tute carigade, le ga lassà le cotole e no le se meti gnanca le braghe, le va in giro diretamente in mudande, co’ va ben. Ghe volessi un poca de guera, poco de far. Ma anca co’ xe guera no le ga voia de partecipar.
Bon dei, almeno stemo adestrando un pochi de cocai a atacar i furlani. Gaverè sentì no le news dei cocai cativi de Grado?
Comunque indiferente, ogi volevo contarve de una nova arma che i furlani stà doprando contro de noi. De co’ che i ga visto el Goldrache i ga subito volesto far qualcossa de più bel e de meio assai. E lora i se ga costruì sti aparechi spaziali che ve mostro, i LEGO Freeco.

I disi che i xe potentissimi, speremo che l’alabarda spaziale del Goldrache basti a masinarli. Tra l’altro sti furlani xe propio laboriosi, no xe passado gnanca un mese da co’ che i olandesi ghe ga fato pupoli per el nome frico che xe copirait olandese, e za i lo ga cambiado in freeco. Mai sotovalutar i furlani!
Tra l’altro con ste storie del tocai e del frico no se capissi più niente. Una volta per cior un frico e un tocai bastava andar in qualsiasi osteria furlana. Desso se go ben capì devo andar a cior el tocai in Ungheria, tegnirlo in fresco fin che rivo in Olanda, e là pena posso cior el frico vero. Per mi i fa ste robe solo che per insempiar la gente, remengo lori.
Bon muleria, ve tegnirò agiornai.
Viva l’EPLF!

p.s. grazie a marco per la segnalazion del temibile freeco speeder.

sempre più monon

Quel dela Quela on Facebook
Tag: , , .

4 commenti a Le invasioni furlaniche: i temibili apparecchi furlani Freeco Speeder

  1. Avatar Flores ha detto:

    Antichi Romani gaveva oche del Campidoglio e noialtri adestremo cocai che mi credo ‘ssai più cativi e più combativi de ste oche de oche che lori tigniva masimamente per dar l’alarme ma come forze d’assalto vedo mejo i cocai.

  2. Avatar Triestin - No se pol ha detto:

    Ste attenti che a Fiumizel i ga la tartaruga azzanatrice…

  3. Avatar Flores ha detto:

    Alora se ga savù perché le mule in età de naja se sotrai al aruolamento ‘ntele trupe patokiste de liberazion furlaniche: perchè el nemico par che bali mejo bali caraibici che no i patochi.
    Cussì lore li lassa viver , no se sa mai un do’ giri con sti lanfur le fa la sua bela figura…anzi un mucio de figure!

  4. […] pesare di più gli uni rispetto agli altri è un’ambizione che va bene fintanto che resta un gioco. Se il Tagliamento e l’Isonzo continuano ad essere considerate le barriere che portano […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.