8 Giugno 2010

Regione, rielezione del presidente del Consiglio a metà mandato

La carica di presidente del Consiglio regionale non durerà per tutto il mandato della giunta Tondo. O meglio, a metà legislatura si procederà a una nuova elezione.

Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato a maggioranza l’ordine del giorno che impegna la Giunta a introdurre la rielezione del presidente. L’ordine del giorno, sottoscritto da Pdl, Lega, Udc, Pd e Misto, è stato approvato con il voto contrario del gruppo Idv; astenuti Piero Camber, Maurizio Bucci (Pdl) e Stefano Pustetto (Sa-Sel). Alla votazione non hanno partecipato i consiglieri Antonio Pedicini e Franco Dal Mas (Pdl) e Alessandro Tesini (Pd).

L’ordine del giorno è stato presentato a seguito della discussione di una mozione – presentata dal Pd, poi ritirata ma fatta propria da Idv e Stefano Pustetto – di censura del Presidente del Consiglio, Edouard Ballaman.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.