25 Maggio 2010

Gate number 10: in passerella abiti e modelle del Cossar-Da Vinci

Ha ottenuto un grande successo la sfilata di moda “Gate number 10 fashion show” proposta all’Auditorium di Via Roma, gremito da autorità, tecnici del settore, ospiti stranieri e tantissimi genitori e amici delle protagoniste, le studentesse frequentanti l’indirizzo Abbigliamento e moda dell’istituto “Cossar – da Vinci” .

L’evento, che ha carattere biennale, in questa edizione ha assunto una connotazione particolare, essendo l’anno scolastico 2009/2010 il decimo dall’avviamento della sezione dedicata alla Moda all’Istituto Professionale di Gorizia, ed avendo recentemente la scuola ottenuto la “promozione” a Istituto statale d’istruzione superiore con l’autorizzazione all’attivazione del nuovo indirizzo tecnico “Sistema Moda”, nel settore Tecnologico.

Si è trattato di una serata di grande fascino e notevole eleganza, che s’inserisce nell’ambito delle frequenti collaborazioni che la sezione Moda instaura con l’esterno, come ad esempio la recente sfilata ad Aquileia di domenica 9 maggio e la futura collaborazione con Mittelmoda. Da non dimenticare le numerose attività “ordinarie d’istituto”, come la creazione dei costumi per il gruppo teatrale per la preparazione dello spettacolo “La bella e la bestia” e quelle molto elaborate per lo spettacolo in lingua inglese “We are the world”.

Durante la sfilata le uscite previste sono state ben 100, con gli abiti ideati, progettati e realizzati dalle studentesse della classi prima e seconda del corso per Operatori della moda e quarta e quinta del biennio post qualifica per Tecnici dell’abbigliamento e moda. Hanno partecipato anche alcune signore frequentanti il corso di sartoria attivato dal Centro territoriale permanente per l’educazione degli adulti, annesso al “Cossar – da Vinci”. Le studentesse sono state seguite dalle insegnanti Maria Luisa Claudio, Agata Coszach, Elisa Segnaboni e Lucia Stacul.

Durante l’intervallo si sono svolte le premiazioni delle studentesse che si sono particolarmente distinte in concorsi creativi esterni. Un riconoscimento particolare è stato assegnato a Miriam Marega, diplomatasi Tecnico della Moda nel 2009, che lo scorso anno ha vinto il primo premio al concorso nazionale “Libera la tua creatività”, promosso dall’Istituto Studio Moda Rossella in Toscana, consistente in una borsa di studio del valore di € 22.950,00 per la frequenza di un corso triennale di laurea nel settore della Moda.

Di seguito sono state premiate le studentesse che hanno vinto il concorso indetto dalla “Linea Sposa” di Monfalcone per la realizzazione di accessori e un abito da sposa. Sono state premiate Jillian Gregori (classe prima), Martina Monfredo (quarta) e Lenka Dolezalova (quinta) e la vincitrice, Letizia Basile (classe seconda), che ha potuto realizzare un suo splendido modello di abito da sposa, che ha concluso la sfilata indossato dalla sorella. La partecipazione a questo concorso è stata coordinata dal docente Mario Ricciardi.

Per concludere la bellissima serata sono state richiamate sul palco tutte le studentesse e le modelle che hanno sfilato, i docenti ed i loro collaboratori, i rappresentanti delle ditte e tutto il personale intervenuto nell’organizzazione. Parole di ringraziamento alla professoressa Agata Coszach, infaticabile animatrice dell’iniziativa, sono state rivolte dalla dirigente scolastica Anna Condolf, dando appuntamento per la prossima edizione nel 2012.

Tag: , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.