24 Marzo 2010

Ok della Corte costituzionale slovena all’arbitrato sui confini tra Croazia e Slovenia

Via libera della Corte Costituzionale slovena all’accordo di frontiera, firmato a novembre, tra Slovenia e Croazia.
Verrà creato un organismo formato da cinque arbitri internazionali che dovranno tracciare la linea di confine garantendo a Lubiana un contatto con le acque internazionali nel nord Adriatico e portando a conclusione la disputa territoriale che va avanti da 18 anni. All’ok della Corte costituzione dovrà seguire la ratifica dell’accordo da parte del parlamento di Lubiana, rimuovendo quindi uno degli ostacoli all’adesione della Croazia all’Unione europea.

3 commenti a Ok della Corte costituzionale slovena all’arbitrato sui confini tra Croazia e Slovenia

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.