17 Marzo 2010

L’Assessore regionale Garlatti vuole bloccare il concorso a direttore degli Affari internazionali

«E’ mia intenzione proporre all’Esecutivo di sospendere l’iter concorsuale in oggetto e ogni procedura di questo tipo», ha dichiarato l’assessore alla Funzione pubblica del Friuli Venezia Giulia, Andrea Garlatti. Qualche giorno fa il consigliere dell’opposizione, Mauro Travanut aveva fatto “l’indovino”, suggerendo ai giornalisti il nome del futuro vincitore del concorso regionale per Direttore degli Affari Internazionali e così facendo capire che il concorso sarebbe stato scritto ad hoc per una certa persona.

«Intendiamo avviare la riorganizzazione complessiva della macchina regionale, è una proposta che formalizzeremo nella prossima seduta di Giunta – ha spiegato l’assessore – e proprio in considerazione di questo percorso di verifica, riterrei poco opportuno completare nuovi inserimenti senza aver prima definito il quadro totale.
«Abbiamo l’esigenza di rimettere a posto diversi uffici e servizi, ed è imminente un percorso di rafforzamento di quelle strutture che presentano debolezze organizzative.
«Riguardo al bando di concorso, sono arrivate sei domande di partecipazione, un numero piuttosto alto essendo molto specifico il tipo di servizio. A ogni modo i provvedimenti si fanno in via generale, non c’è alcun tipo di allineamento politico».

Tag: , , .

Un commento a L’Assessore regionale Garlatti vuole bloccare il concorso a direttore degli Affari internazionali

  1. Avatar massimiliano

    ma perchè la magistratura non apre un fascicolo?
    le dichiarazioni di Travanut sono un elemento da cui partire, in fondo è un consigliere regionale.
    si fugherebbero i dubbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.