2 Marzo 2010

Greenaction chiede la chiusura della superstrada. Troppi incidenti sospetti, secondo l’ong

La Ferriera, secondo Giulio GMDB (Flickr)

Riceviamo e pubblichiamo.

L’associazione ambientalista Greenaction Transnational ha chiesto ieri (1.3) alla Procura della Repubblica di Trieste di disporre l’immediata chiusura di un tratto della Grande Viabilità triestina che da mesi e per cause ignote diventa scivoloso con tempo umido causando continuamente incidenti con danni, feriti e rischio di esiti mortali.
Oltre all’interdizione totale del traffico quando si verificano le condizioni meteorologiche di pericolo, Greenaction ha chiesto l’accertamento delle cause e responsabilità civili e penali sia della scivolosità che delle conseguenze delle omesse chiusure del tratto pericoloso, e la punizione “più severa” dei colpevoli.
Il fenomeno si verifica notoriamente da mesi sulla superstrada di servizio della città e del porto di Trieste, in un suo breve tratto iniziale presso la località di Servola. Consiste nel cosiddetto “effetto saponetta”, per cui con pioggia od umidità il manto stradale diventa scivoloso come se fosse intriso di sostanze oleose, trasformandosi in una trappola inavvertibile, imprevedibile e non evitabile per i veicoli anche a velocità normali. Tra le cause si ipotizzano difetti costruttivi del manto stradale o sostanze emesse dall’adiacente impianto siderurgico Lucchini-Severstal.
Per ottenere i provvedimenti immediati necessari l’associazione ambientalista si era rivolta già il 23 gennaio al Prefetto, che dopo un risollecito del 6 febbraio, sentita l’ANAS ha chiesto appena appena il 22 febbraio “cortesi valutazioni” alla Polizia stradale, alla Polizia municipale ed all’Ente Strade. Il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza e l’ANAS hanno reagito limitandosi a disporre una riduzione dei limiti di velocità con presenze della Polizia municipale ed eventuali futuri cartelli luminosi.
L’esposto-denuncia urgentissimo perciò presentato in Procura da Greenaction dichiara che nuovi incidenti e feriti hanno confermato “inefficacia ed irresponsabilità criminosa di tali misure” e che vi é pericolo immediato e continuo di altri incidenti, anche mortali. Si attendono ora i provvedimenti della Magistratura.

5 commenti a Greenaction chiede la chiusura della superstrada. Troppi incidenti sospetti, secondo l’ong

  1. Lupo ha detto:

    …mah… se i ne sera la GVT xè un casin, anche se l’asfalto fa schifo, le giunzioni de più e tutto xè reso viscido dalle porcherie della ferriera……
    Del resto se conosi esattamente i punti a rischio.. basta affrontarli come se devi. Che no vol dir a 20 all’ora mettendo in crisi chi te riva drio!!!!
    Certo che l’ultima piova, 3 incidenti contemporanei con più macchine nel solo tratto caboto/valmaura in direzion ts… vol dir che ghe xè troppa gente che no sa guidar!!
    E i intriga.. Diventando un pericolo x chi la GVT la fà 2 o 3 volte al giorno, de furia, con ogni condimeteo..

    Ste casa voi, in ufficio i tubi.. e lassemela libera x mi che go furia!!!

    Nobis!

  2. guidolino ha detto:

    quanto ci vorra’ perche’ i limiti di velocita’ vengano fatti rispettare? io non ho ancora visto vigili/rilevatori di velocita’ (passo di li’ 3 volte al di’ sempre alle stesse ore)

    che bel sito me lo guardo sempre
    ciao

  3. falisca ha detto:

    Mi passo due volte al giorno sula sopraelevata
    e vado sempre rogorosamente a 70 kmh come previsto dai limiti imposti e digo senza esagerar che forsi due machine su dieci le sta drio de mi senza sorpassarme, tuti cori come mati e xe la che pol nasser el patatrac, feriera si o feriera no. E alora mi digo,no se poderia monitorar con dele telecamere in modo de renderse conto in che frangenti che sucedi sto casin perchè solo vedendo la polizia poderia dar un giudizio positivo e alora si qua ghe vol propio el grande fradel.

    Saluti e guanteve ben.

  4. alpino ha detto:

    sti ambientalisti i se agrappa a tutto…basta mettere il Safety Tutor come sulla Padova Bologna e te vedi come che la gente va pian

  5. Lupo ha detto:

    @ Alpino
    purtroppo te ga ragion..
    Ma le cause xè l’asfalto e la velocità eccessiva x el tipo de mezzo e le gomme che monta..
    Quanti già a 70 i se perdi in curva a causa de gomme vece e dure come el zemento??
    Ghe xè pazzi che gira con gomme de quando i ga ciolto l’auto.. 10 anni prima!!!
    Almeno che i se schiantassi da soli, ma i coinvolgi anche i altri e i incasina el traffico…

    @Falisca
    ..stago beccando macchine de PS e tubi ogni giorno… fissi a 70 a far code..
    E gente che li vedi all’ultimo e stampa..
    Che balls….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.