7 Febbraio 2010

L’assessore Enrico Pizza vittima di un’aggressione omofoba a Udine

“Mi hanno insultato, rivolgendomi epiteti inequivocabili”. E’ la denuncia dell’assessore alla Mobilità del Comune di Udine, Enrico Pizza.
Pizza, gay dichiarato, racconta di essere stato aggredito mentre stava passeggiando con il suo compagno nel centro di Udine, nei pressi del Municipio. “Un gruppo di tre uomini, tra i quali ho riconosciuto un noto esponente dell’estrema destra udinese, si è avvicinato a noi con fare minaccioso”. Uno dei tre, racconta Pizza, gli ha rivolto pesanti insulti, quindi “mentre cistavamo allontanando lo stesso individuo ha continuato a seguirci, sempre con atteggiamento minaccioso. Una persona di mia conoscenza è allora intervenuta per sedare glianimi, evitando che le cose degenerassero”.
L’assessore Pizza ha annunciato la sua intenzione di rivolgersi alla Digos della Questura di Udine per denunciare l’accaduto.

Tag: , , , .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.