5 Febbraio 2010

Medico di Lubiana sbranato dai suoi tre cani bullmastiff

E’ stato ucciso da suoi tre cani di razza Bullmastiff. La vittima è un 54enne di Lubiana: l’uomo è stato attaccato dai suoi cani nel cortile di casa.
I cani sono stati soppressi: già anni fa avevano assalito un passante, ma il loro proprietario era riuscito a salvarli dalla soppressione.

2 commenti a Medico di Lubiana sbranato dai suoi tre cani bullmastiff

  1. Avatar mark

    sarebbe da aggiungere che i cani avevano subito per anni ancheria ,brutalità e violenze da aprte del poro proprietario.
    Un cane molto difficlmente si rivolta contro il padrone. I cani non concepiscono il tradimento nei confronti del loro padrone o alla famiglia in cui vivono.
    Come deto da una proprietaria il pericolo sta da una sola parte del guinzaglio e non è quella dovè sta il cane.

  2. Avatar druzina Tanja

    I cani dovevano lasciarlo vivo ma invalido,dopo tutti gli anni di tortura sessuale subita dal loro padrone era il minimo che potevano fare. il cane non aggredisce mai il suo padrone se lui lo cura con amore.bullmastiff è ubbidiente, coraggioso e solido.è amante dei bambini.condivido la frase che il pericolo sta solo da parte del guinzaglio e non è quella dovè sta il cane……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.